Cagliari-Lazio 0-0, il tabellino: la squadra di Inzaghi fermata al Sant’Elia

Cagliari-Lazio live risultato e tabellino della partita

RISULTATO FINALE: CAGLIARI-LAZIO 0-0 (primo tempo 0-0)

TABELLINO:

CAGLIARI (4-3-2-1): Rafael; Isla, Bruno Alves, Pisacane (Salamon 41’st) , Murru; Dessena (Faragò 9’pt), Tachtsidis, Padoin; Jonita, Joao Pedro; Sau (Farias 22’st). A disposizione: Colombo, Crosta, Gabriel, Miangue, Salamon, Di Gennaro, Faragò, Farias, Han. Allenatore: Rastelli

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Basta (Patric 35’st), de Vrij, Hoedt, Radu (Djordjevic 22’st); Parolo, Biglia, Lulic; Felipe Anderson, Immobile, Keita (Luis Alberto 26’st). A disposizione: Vargic, Adamonis, Patric, Wallace, Lukaku, Mohamed, Crecco, Murgia, Lombardi, Luis Alberto, Djordjevic. Allenatore: Inzaghi.

Arbitro: Marco Guida della sezione di Torre Annunziata

Assistenti: Vivenzi e Liberti

Quarto Ufficiale: Di Vuolo

Addizionali: Massa e Serra

Reti: –

Ammonizioni:  Faragò (C), Biglia (L), Isla (C), Pisacane (C), DeVrij (L)

Espulsioni: –

Recupero: 3′ nel primo tempo+3’nel secondo tempo

Stadio: Sant’Elia di Cagliari

Cagliari-Lazio la presentazione della partita

Cagliari-Lazio
Cagliari-Lazio live risultato e tabellino della partita

CAGLIARI – Una Lazio con un occhio alla classifica incontrerà domenica un Cagliari che si batterà per la bandiera. Queste sono le sintesi delle motivazioni della partita in programma al Sant’Elia. I biancoazzurri cercheranno di non perdere il contatto con il Napoli, e conosceranno già, al momento di scendere in campo, il risultato dell’Inter a Torino.

QUI CAGLIARI

Per i sardi non è ancora il momento degli esperimenti in vista della prossima stagione. Pur non avendo più nulla da chiedere al campionato, i rossoblu sono condizionati dagli infortuni. Saranno infatti out Borriello, il lungo degente Melchiorri, Colombo Ceppitelli, Capuano e Deiola. Rastelli schiererà una piramide che avrà come vertice Sau, ma Ionita e Joao Pedro pronti agli inserimenti. Il centrocampo conterà sulla qualità di Dessena, Tachtsidis e Barella, mentre saranno Isla e Murru ad agire sulle fasce. I centrali difensivi, davanti a Rafael sono Pisacane e B. Alves. Chiare dunque le intenzioni del mister dei sardi. Il Cagliari sarà pronto a contenere le eventuali folate biancazzurre ripartendo con lanci atti a sorvolare il centrocampo avversario.

QUI LAZIO

Le intenzioni di Inzaghi traspaiono dalla formazione che probabilmente sarà in campo. Un 4-3-3 da manuale con Felipe Anderson e Keita che spingeranno e a turno convergeranno verso Immobile. Basta e Radu cercheranno di tenere indietro i responsabili di fascia avversari per impedirne le ripartenze. Parolo che coprirà davanti alla difesa con Biglia ad innescare Lulic. In porta Strakosha surroga l’infortunato Marchetti.