Juventus-Atalanta 3-2, il tabellino: bianconeri ai quarti di finale

Juventus-Atalanta risultato, tabellino e cronaca della partita

RISULTATO FINALE: JUVENTUS-ATALANTA 3-2 (primo tempo 2-0)

TABELLINO:

JUVENTUS (4-3-3): Neto; Lichtsteiner, Barzagli, Rugani, Asamoah; Rincon, Hernanes, Marchisio (dal 1′ st Sturaro); Pjanic (dal 37′ st Bonucci), Mandzukic, Dybala (dal 17′ st Pjaca). A disposizione: Audero, Del Favero, Semprini, Khedira, Cuadrado, Higuain. Allenatore: Massimiliano Allegri.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Grassi (dal 15′ st Latte), Freuler, Spinazzola; Kurtić (dal 1′ st Konko); Petagna, D’Alessandro (dal 37′ st Gomez). A disposizione: Sportiello, Bassi, Gatti, Raimondi, Migliaccio, Melegoni, Capone, Pešić. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Arbitro: Giacomelli

Guardalinee: Fiorito, Alassio

Quarto uomo: Massa

Reti: al 22′ pt Dybala, al 34′ pt Mandzukic, al 26′ st Konko, al 30′ st Pjanic (rigore), al 36′ st Latte

Ammonizioni: Grassi, Toloi, Latte, Freuler

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Stadio: Juventus Stadium di Torino


Juventus-Atalanta la presentazione della partita

Juventus-Atalanta
Juventus-Atalanta risultato, cronaca e tabellino della partita

TORINO – Domani alle ore 20.45 scenderanno in campo, allo Stadium, Juventus ed Atalanta per il match valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Le due squadre arrivano a questa partita con il morale alle stelle: la squadra di Allegri è ripartita alla grande grazie al 3-0 inflitto al Bologna grazie alle reti di Higuain e Dybala mentre i ragazzi terribili di Gasperini, nonostante le assenze di Gagliardini e Kessie, hanno demolito il Chievo 4-1 grazie ad una straordinaria partita del Papu Gomez. L’ultimo precedente in campionato risale ad un mese fa con la Juventus vittoriosa per 3-1. Il match di Tim Cup sarà diretto da Giacomelli coadiuvato dai guardalinee Fiorito e Alaisso, quarto ufficiale Massa.

QUI JUVENTUS

Classico turnover per Allegri che potrebbe rispolverare il 4-3-1-2 con Neto ancora in porta, difesa dunque a quattro composta da Barazgli, Lichtenesteiner, Rugani e un impiego possibile di Sturaro come terzino. A centrocampo dovrebbe esserci spazio per Hernanes, il nuovo acquisto Rincon e Khedira mentre Pjanic dovrebbe agire alle spalle della coppia Croata formata da Mandzukic ed il ritrovato Pjaca.

QUI ATALANTA

Gasperini si dovrebbe affidare al 3-5-2 con Sportiello in porta, difesa composta da Masiello, Toloi e Zukanovic. Nella metà campo spazio a Kurtic, Freuler e Grassi (che ha le valigie in mano) mentre sugli esterni ci saranno Dramè e Conti. In attacco occasione per Paloschi che farà coppia con Pesic.