Montella: “Tengo molto alla Coppa Italia”

Il tecnico rossonero carica i suoi alla vigilia della sfida valida per gli ottavi di finale contro il Torino

Milan, Montella: "Domani sarà obbligatorio prenderci i tre punti"
Milan-Torino, Montella è intervenuto nella conferenza stampa pre partita

MILANO – Vincenzo Montella ha tenuto ieri una conferenza stampa dove ha parlato del prossimo incontro di questa sera ore 21 contro il Torino (segui il LIVE) gara valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia (partita secca, solo andata). Ma tra i temi trattati non soltanto la partita ma si è parlato anche di calciomercato.

Quanto alla sfida di questa sera, un impegno che di certo il mister non vuole che venga preso sottogamba:

“Ci teniamo molto, anche perché dobbiamo ricordarci dove ci ha portato la Coppa Italia nella scorsa stagione (il riferimento è alla Supercoppa di Lega di Doha). È una gara secca quindi l’approccio deve essere come quello di una finale, perché ogni errore può costare caro. Il Torino dispone di ottimi giocatori ed è una squadra allenata molto bene, sicuramente non sottovaluteremo l’impegno. Hanno un attacco mobile e un centrocampo molto tecnico, dovremo fare attenzione alle loro individualità. Il fatto di affrontarli due volte in pochi giorni significa che non ci saranno alibi per la sfida di lunedì, noi e loro partiamo sullo stesso piano”.

Parlando di formazione Montella ha sottolineato il recupero di Kucka mentre restano incerte le condizioni di Abbate, ai box invece Antonelli fermo per un affaticamento e Romagnoli per un attacco influenzale, quest’ultimo potrebbe recuperare in extremis.

Calciomercato

Parlando di calciomercato il tecnico ha sottolineato come fra lui e Galliani ci sia un confronto quotidiano anche se c’è la consapevolezza che migliorare una squadra a gennaio non è facile. Al momento i rossoneri hanno concluso soltanto la trattativa che ha portato Storari per dar modo a Gabriel di poter avere più spazio per giocare nel Cagliari.