Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2005-08-11

A Lisbona fame di successo


E' una di quelle serate che i tifosi friulani non scorderanno facilmente. A Lisbona, campo storico e davanti a una finalista della passata edizione della Coppa Uefa, l'Udinese c'è e con la volontà di giocarsela alla pari. In questa squadra con tanti giovani talentuosi c'è entusiasmo e fame di successi. Una provinciale che ha giocato con il cuore e l'umiltà per sopperire agli handicap tecnici e situazionali. La difesa bianconera regge bene e in avanti funziona a meraviglia l'intesa tra Di Natale-Barreto e Iaquinta, quest'ultimo sempre devastante in fase di progressione. La velocità di Barreto è parsa dirompente specialmente al 29' quando Miguel Garcia viene preso in contropiede e costretto ad atterrare l'attaccante bianconero. Penalty discusso ma che l'arbitro grego Vassaras non ha avuto dubbi nel concederlo. Iaquinta realizza su dischetto mettendo una seria ipoteca sul discorso qualificazione. La squadra di Cosmi ben figura e lotta con determinazione, la stessa che il mister trasmette da anni ai suoi giocatori. A nulla serve l'arrembaggio dei portoghesi se non a collezionare palle gol, talvolta pericolose ma comunque fuori bersaglio. Poteva chiudere sul 2-0 la squadra di Cosmi se non fosse stato per un fuorigioco inesistente su Di Natale lanciato a rete. Ma questa prima uscita vale più di un semplice successo. - articolo letto 8 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale