| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2005-09-28

Champion agro-dolce per le Italiane


La prima serata del secondo turno di Champions League assume un gusto agro-dolce per le squadre Italiane impegnate, guardacaso entrambe a strisce bianconere. Per certi versi è la serata delle conferme. Già, la Juve ha confermato ancora una volta di essere una macchina perfetta, se pur priva del suo uomo faro Vieira. In gol con Trezeguet nel primo tempo, al termine di un'azione spettacolare innescata da una magia di Ibrahimovic; la Juve di Capello ha il demerito (se si vuole trovare il pelo nell'uovo) di non aver chiuso prima la partita, sbagliando parecchie azioni da rete e concedendo tre tiri in porta agli avversari. Nel finale, con l'ingresso di Mutu e Del Piero, la Juve dilaga e va a segno altre due volte, portando a casa il suo settimo successo consecutivo stagionale. Non Male! Serata delle conferme, dicevamo. Infatti, se la Juve ha confermato di essere imbattibile, l'Udinese, dal canto suo, ha confermato di essere battibilissima, soprattutto da quando ha deciso di tenere fuori l'unico in grado di far fare il salto di qualità alla squadra di Cosmi, vale a dire Vincenzo Iaquinta. Pur avendo delle forti attenuanti per questa seconda serata di Champions, giocando contro il Barcellona di un Ronaldinho formato mondiale, l'Udinese senza Iaquinta ha collezionato solo sconfitte. Il patron Pozzo potrebbe rivedere alcune sue scelte troppo frettolose (e per di più fuori luogo, anzi fuori tempo visto che il contratto dell'attaccante scadrà nel 2007); ma il braccio di ferro sembra dover continuare. E' una situazione che non giova a nessuno, in particolare all'Udinese che senza il suo bomber non vince proprio più!|inviato Belraffy|. - articolo letto 23 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale