| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2005-09-30

Senza senatore l'Inter và


E' proprio vero che l'Inter, senza il senotore per eccellenza, Vieri, vince in campionato e in coppa, senza egoismi, come accadeva quando al centro dell'attacco interista era presente l'attaccante, ora quasi sempre in panchina al Milan. Molti si domandano se nn era meglio fare questa scelta prima, almeno 2 o 3 anni fa. Se il problema si vuol risolvere veramente, sarebbe meglio liberarsi anche del "carissimo" Recoba, che poco fa per aiutare l'Inter, anzi aggrava l'economia del povero Moratti, che per giustificare l'enorme contratto del Chino, si ostina a chiedere pazienza e fiducia all'ormai trentenne attaccante. L'unico senatore che tutti voglio a vita è il capitano Zanetti, amato da tutti e lodato per il suo impaegno e la sua grinta espressa in campo. Speriamo che la dirigenza interista abbia imparato la lezione e che in futuro certe mosse vengano effettuate prima di bastonarsi da soli|inviato Onofrio|. - articolo letto 14 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale