Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2005-11-07

La Roma ha preso il ritmo giusto


Potenza di un'impresa, quella compiuta a casa dell'Inter, che sembra aver cambiato il verso del campionato della Roma: la squadra di Spalletti infatti, dopo aver avuto ragione dell'Ascoli all'Olimpico, ottiene il terzo successo consecutivo passando sul campo del Messina grazie alle reti di Mexes e Totti (quinto centro in campionato per il capitano) e continua nella rincorsa alle zone nobili della classifica. Lo scorso anno non era servita una tripletta di Montella a vincere in Sicilia (il Messina si impose 4-3 alla seconda di campionato), stavolta alla Roma basta l'uno-due firmato Mexes (alla seconda rete di fila) nel primo tempo e Totti nella ripresa. E' più che buona l'impressione che lasciano i giallorossi: proprio Mexes non fa sentire l'assenza di Chivu, Panucci e Kuffour tengono bene in difesa, Dacourt rimpiazza lo squalificato De Rossi e non sfigura. Il tridente Mancini - Totti - Taddei, a sostegno di Montella prima e Nonda poi, fa il suo dovere: così si spremono nove punti dalle ultime tre partite, in attesa di ricevere la Juventus all'Olimpico sabato sera. Continua invece la serie negativa interna del Messina, ancora senza vittorie dopo cinque partite: senza Zampagna, Iliev e Zanchi, la squadra di Mutti non convince nel primo tempo. Nella ripresa invece si scuote, tenta la carta delle tre punte (Di Napoli in aggiunta a Sculli e Muslimovic) ma non riesce a sfruttare al meglio la buona vena di D'Agostino. Il "merito" va pure a Doni, il numero uno della Roma molto positivo in più di una occasione: è anche nelle sue mani la spiegazione di un Messina che non si schioda da quota otto punti e si trova ora con solo tre squadre alle spalle|inviato Elvis2|. - articolo letto 12 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale