Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2005-11-07

Basta un minuto da vera Juve


Quando Ibrahimovic fa un gol come quello segnato al Livorno, gli perdoni tutto. Il pallonetto al volo sul lancio di Thuram mette tutto in secondo piano, perché è un gesto tecnico straordinariamente bello e importante. La squadra di Donadoni, che per un’ora di gioco aveva retto il campo benissimo, si è sentita superata dalla magia di un grande artista del pallone. Ha ceduto per un minuto, un solo minuto, ed è stata subito castigata dall’altra faccia dell’attacco bianconero, quella di Trezeguet. Il francese, contrariamente al partner svedese, in area non concede nulla e ha sfruttato al meglio la prima palla invitante (un buon cross di Zambrotta) per timbrare il 2-0. La partita del Delle Alpi, fino a quel momento equilibrata, è finita lì. De Ascentis si è fatto cacciare per un fallo di reazione sul nervoso Mutu e la Juve ha potuto limitarsi a gestire il doppio vantaggio. Non sarà forse un caso eclatante e verrà di sicuro gettata acqua sul fuoco, ma è la prova che Capello sa mandare precisi segnali ai giocatori, affinché mantengano disciplina e ordine. Per un’ora i campioni d’Italia hanno tenuto in mano il gioco. E gli ospiti non sono stati certo a guardare, forti di un’ottima organizzazione tattica e di una classifica più che serena. Ibrahimovic, che già sentiva qualche mugugno sugli spalti all’ennesimo colpo di tacco, ha trovato un gol meraviglioso. Nel finale di partita c’è stata gloria anche per Del Piero, subentrato a Trezeguet. Il capitano bianconero si è mosso bene e ha firmato nel finale la rete del 3-0. Una perla che gli ha permesso di raggiungere l'attuale vicepresidente, Roberto Bettega, al secondo posto tra i migliori cannonieri juventini a quota 178 gol|inviato Elvis2|. - articolo letto 9 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale