Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2006-02-13

Juventus: operazione scudetto compiuta, Roma a caccia di record!


Domenica 12 Febbraio 2006, ore 22.26 circa: la Juventus supera l'ostacolo più insidioso e mette una seria ipoteca sul tricolore. Il successo a San Siro, nello scontro diretto contro l'Inter, declina i sogni e le speranze neroazzurre e mostrano i seppur piccoli, limiti della squadra di Mancini (come la distrazione di Adriano sulla punizione a due o sul contropiede del gol di Ibrahimovic o anche alcuni contropiedi malamente sprecati). Un 2-1 che premia oltre modo gli uomini di Capello che raccolgo il massimo risultato con il minimo sforzo. Due conclusioni in porta, se si eccettua il forcing di inizio gara, e due reti pesantissime. La prima porta la firma di Ibrahimovic che sfrutta al meglio l'assist dalla destra dopo una grossa esitazione di Burdisso che ha giocato pochissimo di anticipo. Un piatto in corsa da pochi metri ad anticipare sia Cordoba che Zanetti, un pò distratti nell'occasione. Poco dopo la rete di Samuel su perendorio stacco di testa regala nuove speranza per un ultimo quarto d'ora infuocato. Ma è Del Piero a trovare la gemma dal 2-1, su una punizione piuttosto contestata visto il contatto non evidentissimo su Nedved. L'Inter esce dal campionato con molte recriminazioni per aver fallito un paio di contropiedi con Martins e per aver sfruttato male la punizione di Adriano, che nel primo tempo poteva cambiare le sorti del match. Prova di compattezza della Juve che in verità ha sofferto solo a tratti sulle fascie con Balzaretti e Chiellini. Un campionato che a questo punto sembra segnato. 12 punti di distacco dell'Inter e del Milan con la Champion's League alle porte. Si faranno di certo più interessanti i duelli per il secondo e il quarto posto. Passa per Milano la sfida per un posto senza preliminari di Coppa mentre la Roma si avvicina sempre di più alla Fiorentina. I giallorossi passano per 2-0 a Siena dopo che Chiesa ha fallito il possibile vantaggio su calcio di rigore. De Rossi e Mancini regalano due perle di potenza e di precisione. Roma a caccia di record con ben 9 successi consecutivi e un recuperato Kuffour in più in difesa. Il Milan appare contratto in avvio di gara con la Reggina e poi prende il largo grazie alle reti di Inzaghi, autore di una tripletta e di Gilardino. Mazzone festeggia al meglio la sua prima panchina superando la Fiorentina nel derby toscano. I viola falliscono il comodo vantaggio su rigore con Toni e poi subiscono il doppio vantaggio firmato Cristiano Lucarelli, prima su rigore e poi su azione. Vittoria in trasferta per il Palermo grazie alla rete del difensore Barzagli. Un successo che permette di riconquistare posizioni importante nella corsa all'Europa. Vittoria a suon di gol per la Sampdoria sul Messina. 4-2 il punteggio con risultato in equilibrio fino alla rete su rigore di Volpi e alla contemporanea espulsione del portiere giallorosso, Storari. Anche il Chievo centra i tre punti nel difficile campo di Treviso. Doppietta di Tiribocchi e Treviso quasi mai in partita. Pareggi negli anticipi tra Parma-Ascoli e Lazio-Udinese mentre il Lecce coglie un prezioso punto a Cagliari e riacciuffa il Treviso in ultima posizione. - articolo letto 9 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale