| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2006-05-01

Juve passeggia a Siena, Messina in B


E' giornata di verdetti in serie A ma anche di grandi emozioni. Il Messina abbandona la massina serie dopo la pesante disfatta a Reggio Calabria. 3-0 e squadra incapace di riequilibrare il match che è rimasto in equilibrio per tutto un tempo. Polemiche per il rigore assegnato alla Reggina in occasione del raddoppio che ha chiuso il match. La Juventus chiude la gara di Siena in appena 8 minuti. Tre reti e Siena che comunque festeggia ugualmente la salvezza. Bianconeri ad un passo dallo scudetto che con molta probabilità si deciderà nella prossima giornata contro il Palermo. Due risultati su 3 dovrebbero assicurare il tricolore, in considerazione del fatto che a Reggio Calabria potrebbe esserci una mera sfilata. Il Milan, dopo l'eliminazione in coppa, supera il Livorno e cerca di portare la sfida fino all'ultima giornata. Intanto si guadagna il secondo posto approfittando dello scivolone dell'Inter. I neroazzurri, con la testa alla finale di coppa, sembrano puntare allo zero a zero ad Empoli. Ma Materazzi mette dentro un beffardo quanto spettacolare autogol che regala un sorriso in più ai tifosi toscani. Un retropassaggio mal calcolato con Julio Cesar in uscita, proprio nei minuti conclusivi del match. Continua la sfida Firenze-Roma con i toscani che perdono a Palermo, consentendo ai siciliani di sperare ancora per un posto in uefa. La Roma si rende protagonista con il Chievo del match più spettacolare della giornata con un pirotecnico 4-4 pieno di botte e risposte. Vittorie casalinghe per Lazio e Cagliari. I biancocelesti si confermano sesta potenza del campionato. I rossoblu festeggiano nel migliore dei modi la salvezza, con una buona prova. Pari tra Treviso ed Ascoli e tra Sampdoria e Udinese. La squadra di Novellino chiude la stagione nelle zone basse della classifica e registrano uno dei ruolini più magri del girone di ritorno. Nel prossimo turno oltre alle sfide in chiave scudetto tra Juventus (in casa con il Palermo) e Milan (a Parma), resta da seguire la corsa per un posto nelle coppe dove sulla carta solo il Palermo ha un turno proibitivo. - articolo letto 22 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale