Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2006-09-08

Blanc: la Juve avrà uno stadio futuristico


Ieri a Vinovo c’era tutto lo staff dirigenziale, a conferma che i concetti di unità e compattezza nella nuova Juve sono sempre al primo posto. L’amministratore delegato, Jean Claude Blanc, ha anticipato che nel giro di un paio di settimane l’Arbitrato del Coni stabilirà di quanto verrà ridotta la penalizzazione e ha annunciato per metà novembre il decollo di Juve Channel che avrà i propri studi nel centro di Vinovo. Sistemate le pendenze con la giustizia sportiva, la Juve penserà al nuovo stadio. Ha spiegato Blanc: «Il progetto è stato soltanto accantonato a causa dei problemi più urgenti che abbiamo dovuto affrontare. Me ne occuperò da fine ottobre, perchè la Juve dovrà avere un suo stadio, anche se con un progetto diverso da quello attuale. Sarà un impianto per la gente, una struttura che fra vent’anni dovrà ancora attirare i tifosi. Troveremo anche lo sponsor che darà il nome allo stadio. Quando una cosa è bella e all’avanguardia, tranquilli che non sfugge all’attenzione degli investitori». Blanc, grande esperto internazionale di marketing, sta trattando con i partner commerciali. La Tamoil resterà con un nuovo abbinamento per i prossimi quattro anni, anche gli altri maggiori sponsor non lasceranno la Juve, ma rinegozieranno i contratti. «Purtroppo siamo in B e ogni cosa va ridimensionata» ha commentato Blanc. Non l’affetto per la squadra: secondo un condaggio del sito Juventus 1897, l’81,7 per cento dei tifosi dichiara di amare la squadra più di prima|inviato Zebra86|. - articolo letto 11 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale