Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2006-09-25

Inter in vetta, che bella Roma!


L'Inter si riprende la vetta e lo fa con gol e spettacolo. Una gara divertente ed emozionante quella del Meazza con i neroazzurri che prima strapazzano il Chievo e poi staccano nel finale la spina. Dal 4-0 grazie alle reti pregevoli di Crespo e Stankovic al 4-3 con la difesa apparsa improvvisamente allo sbando. Un pericoloso calo di tensione che però deve tener lontani da facili allarmismi. Mercoledi ci sarà il Bayer e in tanti in campo ad un certo punto della gara l'hanno pensato. Poi quei cambi nel finale hanno un pò tolto gli equilibri in campo. Di certo è positivo vedere una squadra tenere bene il centrocampo pur priva di Viera e Cambiasso. Se i neroazzurri si possono gustare il primo posto, la Roma non è da meno con un tondo successo a Parma. Un poker che rilancia le voglie di scudetto e un vecchio leader giallorosso: Vincenzo Montella. A lui i più sentiti auguri di un completo recupero per poterlo rivedere volare ancora con il suo celebre aeroplanino. Ancora una volta grande prova del collettivo e plauso alle sapienti mani di Spalletti che non hanno fatto pesare le assenze di Mancini e Taddei a centrocampo. E poi adesso si inizia ad aspettare il ritorno del nuovo acquisto Vucinic. Delude il Palermo dopo aver impressionato nelle prime tre gare. Scivolone ad Empoli e crisi difensiva. Anche il Milan stenta, forse troppo impegnato al prossimo incontro di martedi a Lille. Scialbo 0-0 con il Livorno e qualche rischio anche di capitolare. Continua il brutto periodo per la Samp che comunque riesce a strappare un punto prezioso ad Ascoli. Vibrante il derby Siciliano tra Catania e Messina. In pochi minuti tanti episodi e ribaltamenti di situazioni. Alla fine un pari giusto. Sofferto successo della Lazio, 1-0 in casa con l'Atalanta che continua a muovere la classifica. Chiudiamo con il successo casalingo dell'Udinese di Galeone (a tratti spettacolare con il suo 4-3-3 schema fisso) ai danni della Fiorentina che inizia ad accusare segni di crisi, ingigantiti dalla forte penalizzazione in classifica. Toni e company non possono più fallire. - articolo letto 8 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale