Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2006-10-14

Napoli: 2 punti persi o 1 punto guadagnato?


Si é concluso con uno scialbo 1-1 l'anticipo di Venerdi sera giocato al Romeo Menti che ha visto affrontarsi Napoli e Vicenza. Dopo questa partita tutti i malati di cuore vedranno sempre il Napoli in trasferta perché sanno che di sicuro non c'é nessun pericolo per le loro coronarie, infatti nel primo tempo era davvero un impresa riuscire a tenere gli occhi aperti, e solo nel finire del primo tempo il Napoli ha fatto un tiro in porta con Calaiò, il migliore in campo, ed é riuscito a passare in vantaggio con tanta incredulità, perché non aveva fatto niente per andare in vantaggio. Nella ripresa il Vicenza si sveglia e guidata dall'ex partenopeo Schwoch ha impensierito più volte la retroguardia napoletana e solo Iezzo é riuscito a salvare Reja con un paio di salvataggi miracolosi, poi verso la fine della partita, quando Reja stava già ringraziando San Gennaro per quella vittoria, il giovane Cavalli riesce a perforare la difesa azzurra e a portare la sua squadra in pareggio nonostante che il Vicenza non fosse una Dream Team, con tutto rispetto per i biancorossi. Molto probabilmente per Reja anche se non lo dice, questo é un punto guadagnato e non due punti persi, ma di sicuro al di la dei punti il Napoli non ha offerto quel gioco che tutti si aspettano da una squadra cosi ben attrezzata, i napoletani meritano ben altro!|inviato P.Falanga|. - articolo letto 9 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale