Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2006-10-26

Inter senza problemi, Palermo dubbi sul rigore


Continua il testa a testa tra Inter e Palermo che nell'ottava di campionato mantengono il primato in classifica. Per i neroazzurri partita subito in discesa grazie alla sfortunata autorete di Pferzel dopo solo 2 minuti di gioco. Bravi gli uomini di Mancini ad affondare i colpi senza però forzare troppo visto l'imminente derby della nona giornata. A riposo Zanetti e Crespo, spazio a Cruz che ha ben figurato prima con Recoba e poi con Ibrahimovic. Bene nel complesso la squadra che ha regalato una sola disattenzione in occasione del gol di Lucarelli. Un buon biglietto da visita prima della delicata sfida con il Milan e della fondamentale trasferta di Champions, pochi giorni dopo. Risponde il Palermo ma con non pochi affanni. Merito di Fontana, bravo in diverse circostanze a salvare la porta, di Zaccardo e Di Michele, freddi nelle realizzazioni, ma soprattutto di una svista arbitrale che ha fatto andare su di giri la squadra Messinese. Trattenuta di Rea su Di Michele iniziata nettamente fuori area e rigore assegnato senza esitazioni. Inutili le proteste giallorosse. Proprio i giallorossi si mangiano le mani per un'altra occasione sfumata all'Olimpico. 2-2 con l'Ascoli e partita riacciuffata soltanto nei minuti finali grazie ad una lesta girata in area di Mexes, fino a quel momento il peggiore in campo. Totti fallisce un rigore anche per il prodigioso intervento di Pagliuca, con una parata d'istinto. Tante azioni ma ancora una volta problemi nella retroguardia che sembra troppo distratta e immatura in certe situazioni. Qualche leziosismo di troppo in campo ma anche tante alternative in più con il recupero lento e graduale di Vucinic. Il Milan riprende a far punti dopo lo scivolone di domenica e lo fa contro un Chievo sempre più in ripresa. Decide il bolide di Jankulovski. In migliorameno Oliveira, sempre crisi per Gilardino. Kakà con i suoi lampi di genio ma anche con tanti errori sotto porta. Alla fine è un doppio intervento di Dida che salva la squadra. Ancora Quagliarella e ancora Samp. Pregevole conclusione del bomber blucerchiato ad aprire la strada al successo della Samp contro una Lazio che tentava il riscatto dopo la brutta uscita con il Catania. Vince anche la Fiorentina a Torino con la rete nel primo tempo di Jorgensen. Ancora una volta Santana da il la all'azione decisiva. Considerando le contemporanee assenze di Toni e Mutu, un buon risultato per gli uomini di Prandelli. Successo a suon di gol quello della Reggina sul Parma che per resta fino alla fine in partita. Splendide le marcature di Amoruso, qualche dormita di troppo degli amaranto nelle retrovie. E intanto la penalizzazione si assottiglia. Pari botta e risposta tra Udinese (colpo di testa di Obodo) e l'Empoli (sempre di testa Matteini). Recupero al foto finish del Catania a Siena grazie alla rete in mischia di Corona, ancora una volta partito dalla panchina per Colucci. E sabato nuovamente in campo per altre grandi emozioni... - articolo letto 7 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale