| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2007-02-07

L'Aurelio furioso: questo è fascismo!


Aurelio de Laurentis, noto produttore cinematografico nonchè proprietario e presidente della S.S.C.N., in un intervista si è sfogato ed ha apertamente detto che la decisione di chiudere gli stadi, è una decisione fascista perchè hanno deciso tutto loro, i padroni del calcio senza chiedere il parere dei presidenti che sono coloro che perderanno di più per questa decisione. Si può capire il nervosismo di De Laurentis che deve suo malgrado accettare una decisione che di sicuro gli porterà una grande perdita economica. Dall'altra parte invece ci sono i tifosi che hanno fatto l'abbonamento che sono altrettanto furiosi perchè nel caso del San Paolo, la società non doveva fare gli abbonamenti se lo stadio non rispettava alcune norme di sicurezza, e anche loro hanno ragione ma purtroppo qui c'è stata in ballo la vita di una persona che è morta solo perchè ha fatto egregiamente il suo mestiere e il fatto che gli stadi siano chiuso è il minimo che si poteva fare! Facciamo in modo che Raciti diventi martire|inviato P.Falanga| - articolo letto 10 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale