Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2007-03-26

Pato e Lula mettono in fila le grandi d'Europa e di casa nostra


Pato è il soprannome datogli perché proveniente dalla città di Pato Branco. Questo ragazzino che gioca portando l'apparecchio per i denti e destreggiandosi in maniera meravigliosa col pallone ha attirato l'attenzione delle grandi d'Europa tra le quali Milan Inter Juve e Roma. Pato, stella nascente neanche a dirlo brasiliana, gioca nell'Internacional. Chi lo ha visto in campo dice che presto si parlerà di questo ragazzo. Alto 1 metro e ottanta e dotato di un mix di velocità e tecnica paragonabili a Ronaldo e Shevchenko e del fiuto del gol di Romario. Quando parla sembra già maturo nonostante la giovane età e dice: "L'Italia? Prima di andare via voglio lasciare un segno in Brasile e regalare altri trionfi all'Internacional". Ma attenzione anche a Lula astro nascente che ha appena vinto il campionato sudamericano under17 ed anche il titolo capocannoniere con 11 gol col suo Brasile. Il Corinthias attende felice per ingrassare le casse coi soldi dei grandi club spagnoli ed italiani|inviato Sakamoto|. - articolo letto 7 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale