| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2007-06-24

Pippino svela i segreti del successo in Super League...


Abbiamo con noi il vincitore della Super League della quarta edizione di Fantamagic. Lo abbiamo intervistato per commentare una stagione trionfale e scoprire i segreti del suo successo.
"Mister PIPPINO una vittoria tanto bella quanto sofferta?"
"Nè bella nè sofferta in quanto non riesco a sentire mia questa "vittoria" vista la piega che ha preso l'ultima giornata (Sergio di Rio ha messo in campo una formazione con parecchie riserve e mi ha permesso di vincere facile, un comportamento assurdo che non so assolutamente come spiegare visto che ha rovinato l'ultima giornata di un campionato avvincente...un topic nel forum della superleague spiega al meglio la situazione), resta soltanto parecchia amarezza per un epilogo del genere. Io e HEAT meritavamo di giocarci gli ultimi 90 minuti ad armi pari ma così non è stato purtroppo..."
"Come commenta la stagione della sua squadra e come valuta il livello di preparazione dei 20 amici della Super League?"
"La mia squadra non ha avuto un gran rendimento nel girone d'andata ma nel girone di ritorno ha infilato un'eccezionale striscia di risultati positivi che mi ha permesso di raggiungere e lottare per le le prime posizioni...il tredicesimo posto nella classifica generale poi è stata la mia più grande soddisfazione. Il livello di preparazione nel girone aumenta di anno in anno, squadre che la passata stagione lottavano per la vittoria quest'anno si son trovate impelagate nella lotta per non retrocedere...è davvero dura restare qui considerando le ben 8 retrocessioni".
"I punti forti del suo organico e i suoi punti deboli? "
"Il punto forte della squadra a mio parere è stato quello d'aver fatto delle buone scelte nella rosa iniziale che mi hanno permesso di schierare in ogni partita sempre 11 titolari di buon livello e riserve affidabili ruolo per ruolo...il punto debole quello di non aver creduto in Totti fino in fondo (l'ho preso sin dalla prima giornata ma l'ho venduto a metà girone d'andata perchè non ingranava e sbagliava troppi rigori salvo poi riacquistarlo a inizio giorne di ritorno) e l'aver dato troppa fiducia a SuperPippo per tutto il girone d'andata convinto che prima o poi si sarebbe sbloccato".
"Gli avversari più forti della competizione? Cosa ha da dire al secondo classificato? Un pari merito sino alla fine ma poi gli scontri diretti hanno fatto la differenza, cosa ricorda del big match di andata e ritorno?"
"Non credo si possa parlare di avversari più forti e più deboli, tutti si sono dimostrati capaci di allestire delle buone rose poi la differenza la fa quel pizzico di fortuna e competenza al momento giusto. Ad Umcantor (mister di HEAT) dico che abbiamo dato vita ad un grande duello,avvincente e all'insegna della sportività, che la "macchia" dell'ultima giornata non cancellerà minimamente...dei nostri match ricordo solo che l'ho battuto(:P) ma non sapevo fossero gli scontri diretti a determinare la posizione in classifica in caso di arrivo a pari punti (sarebbe più giusto affidarsi ai punti in classifica generale)"
"Consigli per chi ha allenato una squadra e per chi è incuriosito dal gioco ma non vi ha mai partecipato?"
"I consigli che posso dare a chi ha già allenato una squadra son quelli di formare una rosa ben messa in tutti i reparti così da non ritrovarsi mai a giocare in 10 e di puntare subito su un ottimo portiere che a mio parere vale quanto una punta da 15-20 reti. Per chi non ci ha mai giocato posso dire soltanto di provarci al più presto, è un giochino entusiasmante che ti permette di essere contemporaneamente presidente, mister e direttore sportivo di una squadra tutta tua e ti permette di esultare anche per i gol delle squadre per cui non avresti mai pensato di fare il tifo"
.Nel ringraziarla per la disponibilità e nel complimentarci con il suo successo la aspettiamo per una foto ricordo appena le arriverà la coppa della competizione. - articolo letto 40 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale