| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2007-10-26

Prima Napoli dopo Empoli e poi l'Inter...


Il tecnico Ranieri è stato uno dei protagonisti dell'inizio spumeggiante dei bianconeri. Una squadra combattiva con un giusto mix di campioni e giovani emergenti che vogliono salire alla ribalta. Lo "chef" della situazione resta con i piedi per terra anche se da vecchia volpe sa bene che con i bianconeri non è mai sbagliato parlare di scudetto. La sfida con l'Inter è vicina e le motivazioni potrebbero coprire il gap tecnico tra i due club. Per il momento le sfide ravvicinate e non semplici con Napoli ed Empoli impongono però di non guardare troppo avanti e di rimandare i pensieri alla sfida contro i neroazzurri. Previsto un turn over in avanti dove Palladino potrebbe trovare un pò di spazio in più. Cosi il tecnico sul giovane bianconero: "Domani potrebbe esserci spazio anche per Palladino. Sono molto contento di lui, è versatile e sta ampliando il suo bagaglio tecnico-tattico. In campo fa sempre ciò che gli dico, ma non è facile togliere il posto a due 'santoni' come Del Piero e Trezeguet anche se la concorrenza fa bene a tutti. Del Piero? L'ho visto benissimo in settimana, si è allenato bene ed è molto carico". - articolo letto 44 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale