| Calciomercato | Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home | Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite | Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2007-10-30

Novita' incredibile del caso Zalayeta


Pierpaolo Marino, d.g. del Napoli, e' intervenuto a "Number Two" su Tele Napoli Canale 34. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "Zalayeta non ha simulato. Ha semplicemente saltato Buffon per evitare di farsi e fargli male. Non abbiamo fatto ricorso contro la decisione del giudice sportivo perche', dopo un colloquio con l'avv. Grassani, abbiamo capito che la nostra posizione sarebbe stata debole in quanto nella seconda parte del dispositivo il giudice Tosel fa riferimento alla mancata lealta' sportiva di Zalayeta che non e' andato dall'arbitro per dire che non c'era il rigore. Chiaramente con questo riferimento si apre un pericoloso precedente, perche' dalla prossima partita tutti potranno far presente le mancate segnalazioni dei giocatori". Canale 34 ha poi mostrato delle immagini, sfuggite ai più, in cui si nota che effettivamente Legrottaglie ha trattenuto per la maglia Zalayeta prima del "salto" per scavalcare Buffon: "Queste immagini cambiano molte cose. Moralmente Zalayeta non e' punibile ed il Napoli ha meritato la vittoria per almeno 2 gol regolari ad 1. Riferiro' questa novità all'avv. Grassani". Sul mancato ricorso, Marino ha precisato: "Non e' vero che non abbiamo tutelato la societa' ed il calciatore. Dal mio punto di vista l'abbiamo fatto, proprio per non alimentare strumentalizzazioni". Infine una battuta sugli acquisti azzeccati: "Come ho fatto? Questione di fortuna..."|inviato O'Canà|. - articolo letto 80 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale