| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2007-11-15

Kakà: "altre violenze e me ne vado dall'Italia"


Kakà dal Brasile, in ritiro con la Nazionale, minaccia: "Se si ripeteranno le violenze degli ultrà e gli scandali, potrei considerare l'idea di lasciare il calcio italiano". Il prossimo Pallone d'Oro specifica il suo pensiero dicendosi preoccupato di quello che sta succedendo in italia, affermando che lui è stato un vittima diretta dei fattacci di domenica, in quanto il suo Milan è stato costretto ad abbandonare il campo dagli ultras. Grida di dolore e si dice rattristato per tutto ciò, aggiungendo che "In Brasile si vive un altro problema: la paura dei sequestri mentre il problema del calcio italiano è una violenza preoccupante: e pensare che molte volte i giocatori hanno i loro stessi familiari allo stadio". Si auspica infine che il governo intervenga per porre rimedio. L'eco della violenza ha fatto il giro del globo e Fernando Morientes ha voluto dire la sua "Se mi dovesse arrivare un'offerta ci penserei perché credo la situazione che si sta vivendo in Italia è molto difficile"|inviato Sakamoto|. - articolo letto 42 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale