| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2008-02-11

Due guizzi, l'Inter passa a Catania


In una stagione ci sono momenti brillanti dove il gioco è la diretta causa del sucesso finale e momenti dove i punti arrivano senza sussulti, senza brillare. Inter e Roma stanno attraversando un periodo poco brillante ma proseguono la loro corsa scudetto. Ma se mentre per i giallorossi è un rimettersi in corsa dopo la sbandata a Siena, per i neroazzurri è un successo che conferma la forza d'urto che permette di vincere anche quando l'attacco sembra sterile. Il tentativo nella ripresa di Catania con le tre punte è un segnale forte di dover tentare comunque il punteggio pieno ma a risolvere i giochi sarà poi Cambiasso, sempre più uomo decisivo nell'economia della squadra. Una vittoria che è frutto di due guizzi in una serata non facile grazie ad un buon Catania che ha sempre reso la vita difficile a tutte le avversarie tra le mure amiche. In realtà i siciliani ne hanno di ben donde a lamentarsi per un paio di dubbie decisioni arbitrali che cerchiamo di interpretare. In occasione del primo gol neroazzurro c'è la posizione di Cambiasso in fuorigioco, se pur millimetrico. Altro episodio a nostro avviso dubbio è il rigore reclamato da Mascara che riceve l'ammonizione per simulazione. L'attaccante etneo sembra un pò cercare le gambe del neroazzurro che era a terra in area anche se non si ha la certezza che sia stato in parte ostacolato nell'azione offensiva. Giornata favorevole anche all'altra milanese che vince però solo di misura con il Siena. I rossoneri erano orfani di Gilardino, Pato e Kakà ma vedono risolvere il match dal giovane promettente della primavera Paloschi, già in gol nell'esordio in coppa Italia contro il Catania. Un'altra gradita sorpresa che ha saputo dare quella freschezza in più ad una squadra un pò affaticata e poco brillante. Anche la Juventus prende punti sulla Fiorentina grazie ad una rimonta concretizzata prima con Camoranesi e poi con un ex doc come Iaquinta. Colpi importanti della 22esima giornata sono anche quelli dell Sampdoria contro il Napoli con Del Vecchio e Franceschini, facendo un passo importante nella lotta ad un posto in Europa e del Torino che risolve con un ex rinato per l'occasione come David Di Michele. Doppietta d'autore ed ennesima sconfitta per i rosanero che nelle ultime gare sono quasi a secco di punti. Nelle zone basse della classifica solo l'Empoli fa un bel passo superando di misura la Lazio mentre il Cagliari deve fermarsi sul pari con il Parma, perdendo una ghiotta occasione di recuperare altri preziosi punti salvezza. Per il prossimo turno è attesa la super sfida tra Roma e Juventus che vale un secondo posto in classifica mentre ricordiamo che in settimana il Milan recupererà l'ultima gara di campionato con il Livorno. Ci sarà la possibilità con un successo di superare in classifica la Fiorentina|Redazione Fantamagazine|. - articolo letto 88 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale