| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2008-03-26

Asta: "Calaiò merita fiducia"


Antonino Asta, ex centrocampista del Napoli e del Palermo ora allenatore degli Allievi Nazionali del Torino, ha rilasciato un'intervista a "Napoli Magazine".
- Il Napoli affronta il Palermo in un momento difficile per il cambio di allenatore. Gli azzurri, però, vogliono riscattarsi dopo il pareggio con la Reggina...
"Il Napoli ha visto svanire la vittoria alla fine. Sarebbero stati due punti importanti per una posizione di classifica piu' consona, alla luce della squadra allestita da De Laurentiis e Marino. L'esonero di Guidolin era nell'aria da diverse settimane. Il ritorno di Colantuono non sconvolge molto le cose, perche' ha allenato i rosanero qualche mese fa. Il cambio di allenatore puo' essere comunque un'arma a doppio taglio".
- Quanto pesano le assenze per squalifica di Mannini, Gargano, Biava e Rinaudo?
"Oltre alle assenze non dobbiamo sottovalutare l'aspetto che il Napoli avrà Garics, Hamsik e Lavezzi che avranno giocato in Nazionale. Sia il Napoli che il Palermo hanno un buon organico. Entrambi gli allenatori sapranno fare le scelte giuste".
- Napoli-Palermo, che risultato prevede?
"Il Napoli si sta muovendo molto bene, offrendo in casa anche un discreto gioco. Il Palermo e' una squadra da temere, ma in questo momento vedo favorito il Napoli per tutti gli ultimi problemini evidenziati".
- C'e' un giocatore in attivita' che le ricorda il suo modo di giocare?
"Qualcuno mi ha paragonato a Mannini. A dire la verita', pero', io coprivo tutta la fascia. Mannini e' giovane e puo' diventare un calciatore importante in futuro".
- Calaiò scalpita, ma c'e' anche Sosa...
"Sosa-Lavezzi o Calaiò-Lavezzi possono offrire spunti importanti. Sono ottimi calciatori, per come gioca Reja. Il Napoli non puo' prescindere da Lavezzi, che sta trovando anche qualche gol. Con la perdita di Zalayeta, Sosa e Calaiò sono alternative positive".
- Il Napoli dovra' fare attenzione all'ex Amauri, ma in difesa sta crescendo Santacroce...
"Santacroce e' un ragazzo molto interessante. Il Napoli, sotto quest'aspetto, sta lavorando bene. Marino ha fatto una campagna acquisti ottima. Il progetto Napoli continua nel migliore dei modi".
- Ha giocato sia nel Napoli che nel Palermo. Quali sono i ricordi che le vengono in mente?
"Sono siciliano ed ho avuto la fortuna di chiudere la carriera nel Palermo. Calcisticamente non e' stata un'annata da ricordare, perche' la mia carriera si e' chiusa con un infortunio. Del Napoli non dimentichero' mai la promozione ottenuta con Novellino. Napoli restera' sempre nel mio cuore, perche' e' stata un'esperienza indimenticabile"|di Antonio Petrazzuolo - Fonte: www.napolimagazine.com|. - articolo letto 52 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale