| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2008-04-04

Viola grintosi ma con il PSV non basta


Si entra nella fase calda del torneo europeo della Coppa Uefa. Al Franchi i viola portano a casa un pari non molto positivo in vista del ritorno ma tutto sommato giusto per i valori visti in campo.
Gli uomini di Prandelli provano a fare la partita anche se soltanto nella ripresa riescono ad aumentare la loro spinta offensiva.
Gli olandesi appaiono ordinati e non lasciano varchi agli avversari. L'equilibrio nei primi 45 minuti non si sblocca.
L'avvio di ripresa parte forte con la rete al 5° minuto di Mutu. Un gol fortuito che nasce da un lungo rinvio di Frey per la spizzata di Pazzini che trova l'infelice respinta del portiere ospite Gomes che fa carambolare la sfera su Mutu che lo fredda.
La reazione degli ospiti non si fa attendere e la premiata ditta Afellay (migliore in campo) - Koevermans riportano subito in parità il match. Uno scambio e tiro secco dalla sinistra della punta della squadra olandese che gela il Franchi.
Il colpo è di quelli pesanti e i viola ci mettono un pò per riprendersi. Sarà la forza fisica ottenuta con l'ingresso in campo di Vieri a rilanciare i viola con il classico tridente. Il punteggio però non cambia e per il ritorno tutto resta ancora in bilico.
A fine gara il tecnico Prandelli elogia i suoi ma non disdegna di fare i complimenti agli avversari: "una grande squadra, che era in Champions League. Noi siamo ai quarti di Uefa e stiamo lottando in campionato per un posto importante, di più a questa squadra non si può chiedere".
|Redazione di Calcio Magazine| - articolo letto 78 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale