| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2008-04-13

La Juve ipoteca la Champions


La Juventus ribadisce la legge del Comunale, che l'ha vista fare bottino con tutte le Big (tranne la Fiorentina), e ipoteca un posto per la prossima Champions.
Anche il Milan cade dunque a Torino, e si complica per i diavoli la rincorsa alla massima competizione europea. Devono infatti sperare che Fiorentina, Udinese e Samp facciano meno punti possibile.
Ma veniamo alla cronaca della partita: tutta un'altra musica rispetto allo scialbo 0-0 dell'andata.
Parte forte la Juve che dopo 10' va in vantaggio con un bel diagonale di Del Pero, imbeccato alla perfezione da Camoranesi. La reazione del Milan è immediata, con Inzaghi che prima calcia a lato un cross di Favalli, e poi capitalizza uno spunto di Kakà. Al 31' Milan in vantaggio: combinazione Ambrosini-Bonera, assist per Inzaghi, gol. Gran tiro di Kakà da fuori, Buffon c'è. Allo scadere del primo tempo pareggio con Brazzo, che ribadisce in rete un colpo di testa di Trezeguet su cross di Camoranesi. Il secondo tempo è meno spettacolare, ma si apre con una botta di Grygera da 30 metri.
Bonera viene espulso per un fallaccio su Sissoko e la Juve prende campo. Da una punizione (dubbia) calciata da Camoranesi, nasce il vantaggio della Juve ancora con Brazzo (di testa).
Nel finale Kalac si oppone a Del Piero, che sfiora il 4-2. Juve tenace, a tratti molto bella; il Milan ha giocato un primo super, ma è calato nel secondo e ha pagato l'espulsione.
|inviato Frcndr82| - articolo letto 94 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale