| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2008-04-10

Roma: Tabù Old Strafford (analisi tattica)


ROMA ALLE CORDE IN AVVIO - le squadre entrano in campo con gli uomini preannunciati ed é subito Manchester che con Tevez, Hargreaves e Giggs mettono alle corde i giallorossi. Almeno due grandi interventi di Doni, che riscatta cosí l'errore dell'andata.
MANCINI INVENTA, DE ROSSI FALLISCE - poi un lampo di Mancini che si procura un calcio di rigore un pó dubbio. Sul dischetto vá De Rossi che calcia alto. Ma la Roma non si abbatte e inizia a giocare piú convinta costruendo qualche buona azione. Bisogna peró tirare in porta. Giuly ed Aquilani potrebbero tornare utili nella ripresa.
L'INEVITABILE RESA - è finita, con una nuova sconfitta, questa ennesima sfida tra Manchester e Roma. Stavolta la fortuna una mano ce l'aveva anche data, concedendoci un rigore forse dubbio. Ma poi bisogna segnarli e noi non l'abbiamo fatto. La missione era di quelle proibitive, su questo campo é da un pezzo che gli avversari non vincono. Comunque qualche grattacapo glielo abbiamo creato. Quando Tevez ha messo in rete la palla della vittoria, tutto si é spento. Ma la Roma stavolta se la é giocata fino alla fine e merita quindi l'applauso della sua gente. Grazie lo stesso.
LE PAGELLE - Manchester: Van Der Sar 6, Brown 5,5, Piqué 6, Ferdinand 6,5, Silvestre 6, Carrich 6, Anderson 6,5, Hargreaves 7, Park 6, Giggs 7, Tevez 7.
TOP E FLOP INGLESI - il migliore dei Reds sicuramente Hargreaves, vera spina nel fianco sul centro sinistra dei giallorossi. Il peggiore Brown che ha rischiato un intervento inutile, ma che poteva creare grossi problemi.
LE PAGELLE - Roma.
Doni 7: il migliore con almeno tre interventi decisivi.
Panucci 6: preoccupato dalla presenza del coetaneo Giggs, non garantisce il solito contributo.
Cassetti 6: da quella parte il Manchester si rende spesso pericoloso, lui tampona come può.
Mexes e Juan 6 : tengono bene la posizione anche se a volte il fuorigioco non funziona come dovrebbe.
De Rossi 5 : sente molto la gara e non riesce ad essere incisivo come al solito. Sbaglia un rigore che poteva cambiare la gara.
Pizarro 6: cerca di dare ordine alla manovra, ma non trova sbocchi e soluzioni.
Taddei 5,5: sembra stanco e non incide mai neanche sotto il profilo atletico, che una volta lo contraddistingueva.
Perrotta 5: senza Totti la sua presenza diventa irrilevante.
Mancini 5,5 : piú voglioso del solito, soprattutto nel primo tempo. Ma a parte l'azione del rigore, si vede poco.
Vucinic 5: troppo solo e senza palloni invitanti, impegna solo con un tiro da fuori il portiere avversario.
Tonetto 6,5: entra al posto dell'infortunato Cassetti e nell'ultima parte garantisce piú spinta sull'out sinistro.
GLI ALLENATORI - Ferguson 6,5: sará pure sbruffone ed irritante, peró ha vinto ancora lui.
Spalletti 5,5: Certe scelte (Tonetto e Cicinho) forse non sono state proprio azzeccate.
|inviato Roma1975|. - articolo letto 72 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale