| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2008-04-21

Ha vinto il Cuore del Napoli


Il Napoli ha battuto 2-1 il Parma nel trentaquattresimo turno del campionato di serie A.
Nel Napoli indisponibili Zalayeta e Capparella (infortunati), Contini e Pazienza (squalificati), mentre nel Parma squalificati Couto e Reginaldo ed indisponibili Pisanu, Coly e Corradi. Reja ha stupito tutti schierando Bogliacino dal primo minuto, accanto a Lavezzi.
Nel primo tempo, al 3°, destro di Hamsik deviato da Paci. Al 6° bel tocco filtrante di Bogliacino, ma Hamsik si e' fatto anticipare al momento della battuta. Al 10° contropiede azzurro, lancio di Lavezzi e sinistro di Bogliacino bloccato da Bucci. A seguire destro di Mariga, parato da Iezzo. Al 13° Castellini ha spinto Lavezzi in area, ma l'arbitro ha fatto correre. Al 15° traversone di Hamsik dalla sinistra e per poco Lavezzi non e' arrivato all'appuntamento con il gol.
Al 21° l'arbitro Ayroldi si è inventato un rigore per il Parma, che fino a questo momento non aveva fatto nulla: Lucarelli ha abbracciato Santacroce, con entrambi che sono caduti a terra. Dal dischetto Budan ha spiazzato Iezzo, con un tiro centrale e il portiere a sinistra. Al 25° ammonito Blasi: essendo diffidato, saltera' il prossimo match. Dopo tre minuti punizione alta di Gargano. Al 37° spunto di Lavezzi, cross al centro ed intervento di Bucci in anticipo su Bogliacino. Al 45° cross di Hamsik, colpo di testa di Mannini sulla traversa e fallo di Mariga su Mannini pronto a ribattere la palla in rete: l'arbitro ha estratto il cartellino rosso ed ha sanzionato il rigore per il Napoli. Dal dischetto Domizzi ha spiazzato Bucci: pallone a destra e portiere a sinistra. Al termine del terzo minuto di recupero polemiche a bordocampo e tutti negli spogliatoi.
Nel secondo tempo, al 3°, cross di Garics e destro fiacco di Mannini. Dopo un minuto Lavezzi ha sfiorato il gol di destro. Al 6° staffilata destra del Pocho, di poco alta. Destro sul fondo di Gargano al 10°. Al 12° assist di Mannini, spostato a sinistra, e colpo di testa in tuffo di poco fuori di Bogliacino. Punizione telefonata di Gasbarroni al 14°. Sinistro di Lavezzi e destro di Blasi al 17°, poi coscia di Cannavaro ma Bucci non si e' fatto sorprendere. Al 21° fuori Domizzi per una botta alla schiena e dentro Grava che, appena entrato, ha colpito senza volerlo l'arbitro con una pallonata sul volto. Al 24° ancora un tiro di Lavezzi, alto sulla traversa. Napoli in vantaggio al 27°: cross di Hamsik, deviato da Paci, e sinistro di Bogliacino in rete. Al 30° slalom di Lavezzi, che e' stato atterrato e circondato da 4 giocatori del Parma. E' intervenuto Gargano, per tranquillizzare gli animi, ma e' stato espulso insieme a Falcone. Al 34° espulso Gasbarroni per un'entrata a gamba tesa su Garics, con Reja che e' stato mandato fuori per proteste. Al 36° sinistro di Sosa, respinto da Bucci. Al 40° ancora un tiro alto di Sosa. Dopo un minuto papera di Iezzo e gol annullato a Lucarelli per posizione di fuorigioco: bravo l'assistente Foschetti. Punizione di Morfeo al 45°, deviata sul fondo. Al 47° assist di Blasi per Sosa, ma Bucci ha deviato in angolo.
Ha vinto il cuore degli azzurri. Nel prossimo turno di campionato il Napoli affronterà, al San Paolo, il Siena.
|di Antonio Petrazzuolo - Fonte: www.napolimagazine.com| - articolo letto 80 volte


Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale