| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2008-03-04

Napoli - Inter 1-0, Storia di una passione


"Oje vita, oje vita mia, oje core e chistù core, si stat o primm ammore: 'o primm e l'ultimm saraj per me". Questo cantavano i 70.000 spettatori del San Paolo di Napoli dopo la storica vittoria della squadra partenopea sull'Inter, la cosidetta "squadra imbattibile" della serie A che non perdeva da più di un anno. Ci hanno pensato gli 11 azzurri in campo ma il grande merito è anche del fantastico pubblico napoletano che ha sospinto la propria squadra fino all'ultimo. Un popolo da sempre deriso per i vari problemi di Napoli: dalla camorra alla più recente crisi-rifiuti. Ma questo è un popolo speciale che con la sua passione, il suo affetto, il suo folklore, la sua gioia ha spinto la squadra di Reja a fare l'impresa. La mente mi ricorda una partita di 3 anni fa: SERIE C1 Napoli-Cittadella 60.000 SPETTATORI, DICO 60.000. Alzi la mano chi abbia mai visto un popolo, una città riversarsi allo stadio per una partita mediocre di C1. Questo, permettermi di dirlo, sono emozioni che ti regala solo il pubblico partenopeo e, anche se ho un altra squadra del cuore oltre al Napoli, sono veramente orgoglioso di farne parte. Pronti via e subito terremoto: gol di Zalayeta, Napoli in fibrillazione perchè la squadra gioca bene, domina il campo e crea occasioni su occasioni. 95^ minuto: è finita, il Napoli compie l'impresa, batte l'Inter. Parte 'O surdat nnammorato, 70.000 cuori battono forte, e sembrano dire: CI SIAMO ANCHE NOI! - articolo letto 568 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale