Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2008-03-27

Olimpiadi, boicottarle si o no?


Mancano 132 giorni alla manifestazione sportiva più importante dell'anno, le Olimpiadi. Manifestazione che si disputerà in Cina ma molti si dibattono e discutono sul boicottare o no questa grande e importante manifestazione. I motivi risalgono a pochi giorni fa, quando i cinesi reprimono con violenza la protesta del popolo tibetano. "Certamente l'Europa non può stare solo a guardare, i politici, prima di partire per Pechino, devono riflettere se questo è un atteggiamento responsabile" afferma il presidente del Parlamento europeo. E durante la sua visita in Inghilterra, anche Sarkozy ha "avvertito" Pechino dichiarandosi pronto a disertare la cerimonia d'apertura. Una situazione molto difficile: sono quasi tutti gli atleti che sono contrari al boicotaggio ma a decidere di certo non sono loro... anche se i rapporti politici e sopratutto commerciali potrebbero far cambiare idea agli "scettici" pronti al boicotaggio. Putroppo a rimetterci è sopratutto il popolo tibetano che ha visto la sua protesta soffocata nel sangue e poi è stato isolato dal mondo esterno per volere del governo cinese. Dispiace molto parlare di questi brutti fatti a pochi giorni dall'apertura delle Olimpiadi che dovrebbero mettere lo sport davanti a tutto ma sono molto lontani i tempi di De Cobeurtin... - articolo letto 812 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale