Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2008-06-09

Euro 2008 partita per partita: Austria-Croazia 0-1


AUSTRIA (3-4-1-2): Macho; Proedl, Stranzl, Pogatetz; Standfest, Aufhauser, Saumel(16\'st Vastic), Gercalieu (24'st Korkmaz); Ivanschitz; Harnik, Linz(28'st Kienast). In panchina: Manninger, Ozcan, Fuchs, Leitgeb, Katzer, Garics, Patocka, Hiden, Kienast, Hoffer.
Allenatore: Hickersberger 5.5
CROAZIA (4-4-2): Pletikosa; Corluka, Simunic, R.Kovac, Pranjic; Srna, N.Kovac, Modric, Kranjcar (16'st Knezevic); Olic (37'st Vukojevic), Petric (27'st Budan). In panchina: Galinovic, Runje, Simic, Vejic, Rakitic, Kalinic, Pokrivac, Leko, Klasnic, Budan.
Allenatore: Bilic 6.5
ARBITRO: Vink (Olanda) 6.5
RETI: 4'pt Modric (rig.)
NOTE: cielo sereno, terreno in buone condizioni. Spettatori: 50 mila. Ammoniti: Pogatetz, Saumel, R.Kovac, Proedl. Angoli: 7-4 per la Croazia. Recupero: 2', 3'.
COMMENTO: Esordio amaro per i padroni di casa austriaci, apparsi sterili in ogni reparto, d'altra parte visti i giocatori c'era d'aspettarselo.
E' bastato un rigore per decidere una partita soporifera, lungi dall'atmosfera briosa che si addice agli Europei.
Dopo un primo tempo assai manovriero ma in grado di far soffrire gli avversari, la Croazia nella ripresa subirà la timida reazione dei padroni di casa, ma senza la necessaria convinzione il punteggio non si sbloccherà più.
- articolo letto 105 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale