Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2008-06-12

Euro 2008 partita per partita: Svizzera-Turchia 1-2


SVIZZERA (4-4-2): Benaglio; Lichtsteiner, Senderos, Muller, Magnin; Behrami, Gelson Fernandes (31' st Cabanas), Inler, Barnetta (21' st Vonlanthen); Yakin (40' st Gygax), Derdiyok. In panchina: Zuberbuhler, Jakupovic, Djourou, Huggel, Grichting, Spycher, Degen. Allenatore: Kuhn.
TURCHIA (4-3-1-2): Volkan; Altintop, Emre Asik, Servet, Balta; Karadeniz (1' st Topal), Mehmet Aurelio, Arda Turan; Metin (1' st Senturk 7); Nihat (40' st Kazim Richards sv), Tuncay. In panchina: Recber, Zengin, Zan, Boral, Akman, Emre Belozoglu, Emre Gungor, Sarioglu, Erding. Allenatore: Terim.
ARBITRO: Lubos Michel (Slovacchia).
RETI: 32' pt Yakin, 57' st Senturk, 92' st Arda Turan.
NOTE: serata di pioggia. Oltre 42 mila gli spettatori, terreno di gioco pesante.
Ammoniti: Tuncay, Mehmet Aurelio, Balta e Derdiyok.
Angoli: 6-4.
Recuperi: pt 1'; st 4'.
COMMENTO:Ed eccoli i padroni di casa, cacciati da quest'Europeo da un'indomita Turchia.
Dopo un primo tempo leggermente all'insegna degli elvetici saranno gli uomini di Terim a prendere il sopravvento, dapprima agguantando il pari e poi a tempo scaduto regalandosi il 2-1 che li tiene ancora in corsa per un posto fra le prime 8 d'Europa, al contrario degli elvetici che di già debbono apprestarsi a fare le valigie, prima di salvare l'onore contro il già qualificato Portogallo.
Non era preventivabile qualcosa di migliore, ma lasciare anzitempo gli Europei da paese ospitante ha sempre qualcosa di scottante.
- articolo letto 168 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale