| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2008-06-14

Euro 2008 Pagelle: Germania-Croazia



GERMANIA:
Lehmann 6.5 - La difesa non lo protegge. Lui prova a metterci una pezza come può. Incolpevole sui gol. Impallinato.
Lahm 5 - Prima a destra, poi a sinistra, ma non trova mai le misure agli avversari. Spaesato
Metzelder 6 - l'unico a salvarsi del pacchetto difensivo. Prova a reggere da solo la baracca. Stoico.
Mertesacker 5 - colpevole sul primo gol in coabitazione con Jansen, sempre in ritardo sia su Olic che su Kranjcar. Statua di pietra.
Jansen 5 - La sua fascia è preda delle scorrerie di Srna. Sostituito giustamente alla fine del primo tempo. Non pervenuto.
Fritz 5 - Passo indietro rispetto alla buona prestazione contro la Polonia. Gambero.
Frings 5 - Stretto nella morsa del centrocampo croato, si vede solo con dei calci di punizione velleitari. Faro spento.
Ballack 5.5 - Almeno lui ci prova con qualche tiro da fuori, ma il vero Ballack è un'altra cosa. Irriconoscibile.
Gomez 5 - Mai un guizzo, non merita la fiducia di Loew, che per inserirlo in squadra ha anche cambiato modulo. Acerbo.
Klose 5 - Poco e mal servito rimane praticamente immobile e intristito in campo. Uomo solo.
Podolski 6.5 - Si muove per tutto il campo, segna un gol ed è l'unico a impensierire i croarti. Goleador nel deserto.
Odonkor 5 - Inserito per cercare di sfruttare le sue doti di velocista, non viene mai cercato dai compagni. Incompreso.
Schweinsteiger 4 - Si vede solo per l'espulsione che taglia definitivamente le gambe ai compagni. Dannoso.

CROAZIA:
Pletikosa 6 - Respinge un tiro di Ballack, poi, si limita a guardare i compagni. Ordinaria amministrazione.
Corluka 6.5 - Distrugge Jansen ed effettua una cavalcata micidiale che per poco non porta al gol. Stantuffo.
R. Kovac 7 - Annulla l'attacco terdesco, sovrastando chiunque si avvicini alla sua area. Muro croato.
Simunic 7 - Degno compagno di Kovac. Mai una sbavatura. Pratico.
Pranjic 7 - Assist per il gol di Srna e una spinta costante sulla fascia. Stantuffo.
Srna 8 - Esterno di centrocampo, attaccante, difensore: insomma uomo ovunque della sqwuadra di Bilic. Ira di Dio.
N. Kovac 7 - Capitano vero, guida la squadra alla vittoria fondamentale. Condottiero.
Modric 6 - Ha piedi da artista e un'ottima visione di gioco. Però è ancora discontinuo. Luce intermittente.
Rakitic 7 - Spacca la difesa tedesca e da una sua azione nasce il 2-0 croato. Arma letale.
Kranjcar 6 - Lavora molto tra le linee di centrocampo e attacco, ma si mangia anche due gol. Cartucce a salve.
Olic 7 - Opportunista in occasione del gol, libera spazi per i compagni di centrocampo. Ariete.
Petric 6.5 - entra per far rifiatare Olic e per poco non manda in gol Modric. Utile.
- articolo letto 120 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale