| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2008-06-16

Euro 2008 partita per partita: Svizzera-Portogallo


SVIZZERA: Zuberbuhler; Lichtsteiner (39' st Grichting), Muller, Senderos, Magnin; Behrami, Fernandes, Inler, Vonlanthen (16' st Barnetta); Yakin (41' st Cabanas), Derdiyok. Allenatore: Kuhn.
PORTOGALLO: Ricardo; Miguel, Bruno Alves, Pepe, Paulo Ferreira (41' pt Jorge Ribeiro); Fernando Meira, Veloso (26' st Moutinho), Raul Meireles; Quaresma, Helder Postiga (29' st Hugo Almeida), Nani. Allenatore: Scolari.
ARBITRO: Plautz (Austria).
RETI: 26' e 38' st (rig.) Yakin.
NOTE: serata fredda, cielo coperto. Stadio esaurito con 42.500 spettatori. Ammoniti: Yakin, Vonlanthen, Barnetta, Ferreira, Jorge Ribeiro, Fernando Meira e Miguel. Angoli: 5-2. Recuperi: pt 2'; st 2'.
COMMENTO:Un Portogallo rimaneggiato, con il 1° posto nel girone in tasca, appare remissivo contro una Svizzera decisa ad onorare una partecipazione Europea sinora disastrosa.
In virtù di una doppietta di Yakin gli elvetici salutano la kermesse continentale in bellezza ma anche con un pizzico di rimpianto, visto che il k.o rifilato ad un pur “ritoccato” Portogallo fa comprendere come il potenziale elvetico fosse in realtà migliore di quello palesato nei primi 2 match.
- articolo letto 117 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale