| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2008-06-17

Euro 2008 partita per partita: Croazia-Polonia 1-0


POLONIA (4-2-3-1): Boruc; Wasilewski, Zewlakow, Dudka, Wawrzyniak; Murawski, Lewandowski (1' st Kokoszka); Lobodzinski (10' st Smolarek), Guerreiro, Krzynowek; Saganowski (22' st Zahorsk) In panchina: Kowalewski, Fabianski, Jop, Golanski, Bak, Gargula, Pazdan. Allenatore: Beenhakker.
CROAZIA (4-4-2): Runje; Simic, Vejic, Knezevic (26' pt Corluca), Pranjic; Leko, Vukojevic, Pokrivac, Rakitic; Klasnic (29' st Kalinic), Petric (29' st Kranjcar). In panchina: Pletikosa, Galinovic, Simunic, R.Kovac, N.Kovac, Srna, Modric, Olic, Budan Allenatore: Bilic.
ARBITRO: Vassaras (GRE)
RETI: 7' st Klasnic
NOTE: serata fresca, terreno in buone condizioni, spettatori 30.000. Angoli: 5-1. Ammoniti: Lewandowski, Vejic, Zahorski, Corluca. Recupero: 2', 3'.
COMMENTO: Possiamo affermarlo senza riserve, la Polonia è stata la vera cenerentola di questa kermesse continentale, non avendo prodotto un gioco degno di questo nome, senza riuscire perlomeno a frenare una Croazia che non avrebbe dovuto avere alcun interesse ad infieire essendo già qualificata col 1° posto matematico.
I croati per contro sono stati sinora le rivelazioni del torneo, nei quarti se la vedranno con l'altra sorpresa, la Turchia di Terim reduce da un'impresa contro i cechi.
Un match fra rivelazioni tutto da gustare. Ed il fatto che in semifinale avremo una delle due compagini è sicuramente divertente per il bene del calcio, sempre meno fedele ai canoni tradizionali. Che ben venga la novità, se si tratta di team belli a vedersi.
- articolo letto 137 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale