| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2008-06-18

Hiddink porta la sua Russia ai quarti, addio Ibra


La creatura impostata e modellata da quel mago della panchina che fa di nome Guus Hiddink, accede ai quarti di finale.
La Russia aggredisce una frastornata ed inconcludente Svezia che ha un Ibraimovic pieno di acciacchi e quindi "assente" giustificato. Difatti la Svezia senza il genio e l'apporto di Ibra è poco o niente, le idee mancano visibilmente e ci sono soltanto le folte dei singoli.
Invece la Rusia spinge, pressa, aggredisce ed usa le fasce a meraviglia co i suoi due alfieri, Anyukov e Zhirkov, sempre pronti a spingersi in avanti. Inoltre rientra nel centrocampo il faro russo Arshavin, che fa vedere il talento di cui è dotato mettendolo al sevizio della squadra e del suo finalizzatore Pavlyuchenko.
Un gol a testa di questi due e la Russia passa ai quarti dove l'olandese Hiddink incontrerà la sua Olanda, l'Olanda di Van Basten!
- articolo letto 79 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale