Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2008-06-20

Turchia volo in semifinale!


Sarà un caso ma guardare le partite della Turchia in questo europeo è come vedere uno thriller degno del suo nome. Anche quando la trama sembra scontata ecco che arriva la sorpresa. Un finale "delizioso ed insperato" per gli uomin di Terim, terribile per gli avversario. Così come la Repubblica Ceca crollata nell'incredibile finale di gara dopo aver posto una seria ipoteca sul risultato, così la Croazia, più che favorita alla vigilia. Gli uomini di Terim riescono ancora una volta nell'impresa, la Croazia esce fuori incredula e con un pizzico di polemica. Incredula perchè siglare il vantaggio al 119mo sembrava più di una seria ipoteca sul passaggio del turno. Polemica perchè non si è data la possibilità del cambio a Bilic (che intendeva far entrare Leko, anche per far trascorrere preziosi minuti) proprio mentre la Turchia trovava il pari, riversandosi in massa nell'area avversaria e sfruttando una indecisione della propria difesa. Abilissimo Senturk a calciare di sinistro un pallone che si infilava inesorabilmente nella porta di un Pletikosa sorpreso. La gara si è mostrata divertente solo in piccoli episodi con conclusioni che hanno impegnato da un lato Rustu e dall'altro Pletikosa. Non uno spettacolo di prim'ordine con la Croazia che non riesce a far il suo gioco con continuità. Merito anche del pressing degli uomini di Terim, abili nelle ripartenze, pericolosi nei tiri dalla distanza. Ma ì il finale il pezzo grosso della serata. A partire dal botta e risposta che ha animato i supplementari fino alla lotteria dei rigori. "Chi non sbaglia i rigori ha sempre ragione". Una frase ricorrente che ben si sposa con l'essenza della gara. La Turchia, galvanizzata dall'insperato pari affronta l'ultimo ostacolo con concentrazione ed entusismo. Il contrario dei croati che vivevano con la paura di aver buttato tutto. ...così come succederà di li a poco con gli errori di Modric, Rakitic che calciano fuori e di Petric che si fa parare il tiro. Continua la favola della Turchia, con un pizzico di fortuna ma anche tanta determinazione...
- articolo letto 101 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale