Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2008-06-22

Mondiale F1 - GP Francia: la Ferrari torna a sorridere... è in testa a mondiale piloti


Ordine d'arrivo:

1 Felipe Massa Brasile Ferrari 1:31:50:245
2 Kimi Raikkonen Finlandia Ferrari 17:984
3 Jarno Trulli Italia Toyota 28:250
4 Heiki Kovalainen Finlandia Mclaren 28:929
5 Robert Kubica Polonia Bmw 30:512
6 Mark Webber Australia Red Bull 40:304
7 Nelsinho Piquet Brasile Renault 41:033
8 Fernando Alonso Spagna Renault 43:372
9 David Coulthard Inghilterra Red Bull 51:021
10 Lewis Hamilton Inghilterra Mclaren 54:538
11 Timo Glock Germania Toyota 57:700
CLASSIFICA PILOTI
1 Felipe Massa Brasile Ferrari 48
2 Robert Kubica Polonia Bmw 46
3 Kimi Raikkonen Finlandia Ferrari 43
4 Lewis Hamilton Inghilterra Mclaren 38
5 Nick Heidfeld Germania Bmw 28
CLASSIFICA COSTRUTTORI
1 Ferrari 91
2 Bmw 74
3 Mclaren 58
4 Red Bull 24
5 Toyota 23
6 Williams 15
COMMENTO: Una Ferrari tornata nuovamente competitiva mette a tacere coloro che le prospettavano un futuro non proprio roseo. Il GP francese corso sul circuito di Magny Cours ci ha riconsegnato una Rossa scintillante in grado di poter continuare a dettar legge, ritornando sulla cresta dell'onda che nel corso della stagione aveva assunto il colore preferito dai tifosi del Cavallino Rampante.
Partito in pole position, Raikkonen, ha comandato per 39 giri, sino a quando la rottura del tubo dello scarico destro gli ha fatto perdere le redini della sua macchina rischiando di lasciarsi sfuggire non solo il 1° posto, come poi di fatto avverrà in favore del suo scudiero Massa, ma anche l'intero Gran Premio.
Fortunatamente il finlandese riuscirà a portare a termine la gara, seppur con una fatica non indifferente, mantenendo il 2° posto e regalando alla Scuderia di Maranello la 77^ doppietta della storia leggendaria.
Con il successo odierno Massa sale in testa al Mondiale, con poche lunghezze di margine sui vari Kubica, Raikkonen ed Hamilton, con quest'ultimo che ha pagato col 10° posto (fuori dai punti per il 2° gp consecutivo) l'ennesima scorrettezza stagionale.
Se nella graduatoria piloti è l'incertezza a farla da padrone non altrettanto si può proferire di quella Costruttori, con la Ferrari saldamente prima con un vantaggio considerevole su BMW e soprattutto su McLaren.
Merita una menzione anche l'incredibile podio acquisito nel'odierno GP da Trulli su una Toyota non proprio affidabilissima.
- articolo letto 149 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale