Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2007-01-22

L'Inter di Mancini come il Milan di Sacchi


L'Inter è inarrestabile, ma questa non è piu' una novita'! Che pero' quest'anno si sbarazzasse di tutte le squadre con facilita', beh questo è un po' piu' "anomalo"!. Prima in classifica, con 11 punti di distacco dai inseguitori(Roma), miglior attacco, miglior difesa, 13 vittorie consegutive(record), 0 sconfitte, 3 pareggi. La "marcia" trionfale dell'Inter continua inesorabilmente senza intoppi o "frenate". Facendo un passo indietro trovare una squadra cosi' superiore alle altre, fa ricordare il grande Milan di Sacchi dove ogni partita era un "trionfo"; certo allora c'erano giocatori del calibro di Gullit e Van Basten,le vittorie valevano due punti, di conseguenza un discreto margine di vantaggio era difficile da recuperare; oggi nell'Inter ci sono Adriano(completamente recuperato) e Ibraimovic; una vittoria vale tre punti quindi rispetto al passato i passi falsi si pagano piu' cari, ma la facilita' con cui va in goal e vince partite alla vigilia date per insidiose sembrano le stesse di allora se pur con maglie diverse. Chissa' se come allora fece il Milan anche l'Inter riuscira' a proclamarsi campioni d'Italia 4/5 giornate di anticipo.....? L'unica cosa certa è che il campionato ormai parte dala seconda dove la Roma ben allenata dal mister Spalletti dovra' difendere il secondo posto dal ritorno del gruppo, lasciare andare, almeno mentalmente l'Inter, giocarsi le sue partite con la massima concentrazione e con la consapevolezza di essere comunque di fatto la seconda forza del campionato dove la prima è incridibilmente "superiore" alle altre ; magari anche sperando in una crisi dell'Inter, ad oggi impensabile..! - articolo letto 45 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale