Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2008-07-13

L'agenzia Ciudadania Express e la mente di Tedaldi dietro lo scandalo passaporti in Argentina!


Il terremoto argentino di passaportopoli ha già portato all'arresto di una cinquantina di persone dopo 110 perquisizioni in sedi di club sportivi, rappresentanti di calciatori, agenzie e studi giuridici.
Dopo le prime indagini i nomi eccellenti che sembrano coinvolti nello scandalo sono quelli di Juan Pablo Carrizo, German Denis, Juan Forlin, Maximiliano Scaparoni, Gonzalo Bergessio e Ariel Broggi, Gabriel Paletta, Jesus Datolo, Pablo Ledesma, Mauro Boselli e Sebastian Alberto Battaglia. Sembra che al centro di questo inghippo ci sia l'agenzia Ciudadania Express, che guarda caso ha il suo ufficio una porta dopo il consolato italiano.
La mente di questa agenzia è quella di Maria Elena Tedaldi già al centro dello scandalo Veron e mai condannata in quanto rinunciò immediatamente alla cittadinanza italiana!
La Teraldi riusciva a procurare i passaporti in soli 30 giorni al costo di 20-30.000 euro. Ultima curiosità: nel processo che vide imputata la Lazio, nel 2000, per l'affare Veron, la stessa società ammise di aver comprato il passaporto dalla suddetta signora!
- articolo letto 200 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale