| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2008-07-30

Olimpiadi estive a puntate: Città del Messico 1968


Giochi Olimpici del 1968 si celebrarono a Città del Messico, tra il 12 ottobre e il 27 ottobre del 1968.
Per appoggiare la propria candidatura il Messico presentò, in un libro di 180 pagine in tre lingue, non solo la documentazione ufficiale richiesta ma anche un piano di ammortamento delle spese, una raccolta storica del paese, i risultati degli eventi sportivi svolti prima, una descrizione dettagliata delle strutture sportive e le condizioni climatiche di Città del Messico, e una raccolta di pareri e ricerche mediche dei possibili effetti dell'altitudine (2600m sopra il livello del mare).
Tommie Smith (USA) e John Carlos (USA), due atleti di colore che vinsero rispettivamente l'oro e il bronzo nei 200m piani, passarono alla storia per aver dato vita alla più famosa protesta dei Giochi Olimpici. Essi salirono sul podio scalzi e ascoltarono l'inno nazionale americano con la testa chinata e una mano avvolta in un guanto nero alzata verso il cielo e stretta in un pugno in segno di protesta contro le discriminazioni razziali contro le persone di colore negli Stati Uniti.
Per questo loro gesto il presidente del Comitato Olimpico Internazionale, l'americano Avery Brundage, li sospese dal team USA e li bandì dal Villaggio Olimpico.
Medagliere: Nazione Ori Argenti Bronzi
Stati Uniti d'America: 45 28 34
Unione Sovietica: 29 32 30
Giappone: 11 7 7
- articolo letto 177 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale