| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2008-08-11

Olimpiadi Pechino 2008: 3° giornata - i motivi salienti


NUOTO
Cocente delusione per l’Italia nei 400 sl donne dove la Pellegrini avrebbe dovuto fare sfracelli ed invece si è dovuta accontentare della 5^ piazza in una gara vinta dalla britannica Rebecca Adlington. La stessa Pellegrini nelle semifinali dei 200 sl disputati di pomeriggio infrangerà il record Mondiale: che sia un altro fuoco di paglia?
Di certo un altro flop non siamo disposti a perdonarglielo. Nella staffetta 4x100 sl stravinta dagli USA di Phelps (al 2° Oro in questa Olimpiade) l’Italia capitanata da Magnini si è piazzata 4^ frantumando il record italiano. Ma quando il nuoto ha questi ritmi per noi è già tanto arrivare in finale e la gloria è esclusiva di pochi…
Il giapponese Kosuke Kitajima, dominatore della rana ad Atene, si è confermato e i cinesi lo hanno applaudito, dimenticando la guerra di conquista che ferì il paese. Con una gara favolosa ha battuto il record dei 100, togliendolo al suo storico rivale, lo statunitense Brendan Hansen. Lisbeth Trickett è riuscita ad ottenere il primo oro olimpico individuale, vincendo i 100 farfalla in 56"73, davanti alla statunitense Christine Magnuson, 57"10, e alla connazionale Jessicah Schipper, 57"25, vincitrice dei 200.
TIRO CON ARCO A SQUADRE Splendido argento per la nostra squadra che si arrende in Finale soltanto ai super Coreani. È stata una gara a senso unico nelle prime due volè. Poi gli azzurri improvvisamente rientravano in corsa recuperando 7 punti agli ostici avversari. A quota 199 pari accarezzaiamo il sogno dell’Oro Olimpico ma un erroraccio (un 7 punti) di Nespoli gettava alle ortiche la gloria e consegnava agli orientali l’Oro per appena un paio di lunghezze. Peccato. Rimane comunque un alloro di tutto prestigio.
JUDO
Splendido ed inatteso Oro nella categoria 57kg donne con Quintavalle che ha sbaragliato ogni avversario, l’ultima un’olandese.
SCHERMA
La Scherma non si smentisce anche a Pechino. Siamo già a quota 2 ori ed 1 bronzo. Dopo il trionfo di Tagliariol ecco arrivato il mitico Oro della Vezzali giunta al 5° Oro a 5 Cerchi (3° ind.) dopo aver surclassato ed umiliato ogni avversaria, tranne la rivelazione Coreana Hyunhee che è andata ad un passo dal rovinarci la festa. Ma la Vezzali di oggi era davvero da mitologia. Bronzo alla Granbassi che ha battuto l’eterna Trillini.
Adesso con 3 Ori, 3 Arg e 2 Bro nel medagliere ci godiamo il 4° posto, quasi ex aequo con gli USA che però hanno vinto un argento in più. Desta stupore la crisi della Francia, ma i transalpini hanno tempo per rifarsi e magari infliggerci una severa lezione. Vedremo. L’Olimpiade è anche la lotta infinita fra ITA e FRA.
MEDAGLIERE PROVVISORIO
http://it.eurosport.yahoo.com/olimpiadi/2008/medaglie/
- articolo letto 165 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale