Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2008-08-12

Pechino illude il mondo


Della serie "Non è tutto oro quello che luccica": l'8 agosto Pechino ha incantato tutto il mondo con una maestosa e stupenda cerimonia d'apertura ma dopo qualche giorno si scopre che quello che abbiamo visto noi tutti non era in parte vero.
Infatti, il direttore musicale della cerimonia Quigang ha spiegato che la voce angelica che ha intonato e cantato una canzone patriottica cinese non era di Lin Miaoke, la bambina di 9 anni apparsa sugli schermi di tutte le tv ma di un altra.
Si chiama Yang Peiyi, è anche lei una bambina (ha 7 anni) e come abbiamo sentito tutti ha davvero una bella voce ma è stata scartata per...la dentatura, poco adatta per un sorriso telesivo.
Non è tutto: alla cerimonia avevano stupito anche i numerosi e bellissimi fuochi d'artificio che hanno illuminato i cieli della capitale cinese. Ma il vice presidente del comitato organizzatore Wei ha spiegato che alcune immaggini già registrate prima della cerimonia erano state distribuite ai network televisivi e che quindi è molto probabile che alcune di queste siano state usate.
Infine il quotidiano inglese Guardian ha scoperto che per riempire i posti vuoti negli stadi, la Cina sta usando volontari e cheerladers nonostante il comitato organizzatore abbia annunciato che tutti i 6,8 mln di biglietti erano stati venduti da tempo.
E così altre polemiche entreranno in queste Olimpiadi in cui sembra che lo sport sia stato messo in 2^ piano...
- articolo letto 72 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale