| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2008-08-16

Olimpica fuori per errori arbitrali ma sopratutto propri!


Antefatto al limite del comico da parte della Fifa alle Olimpiadi: l'azzeramento dei gialli sarebbe dovuto avvenire dopo i quarti, ma per un pasticcio di conteggio si è deciso che l'azzeramento era già avvenuto e che le diffide sono abolite, quindi per essere fermati per un turno bisognerebbe essere espulsi.
Ma torniamo a noi, alla magra figura che l'Olimpica ha fatto a Pechino. Ci sono è vero macroscopici errori arbitrali(in buona fede?..mah!) ma è anche vero che all'Italia è mancato il carattere e la freddezza per chiudere un match che si poteva condurre con tutta tranquillità alla vittoria. Colpevoli sono tutti, dai giocatori che non hanno approfittato di una superiorità numerica dal 15' del primo tempo, all'allenatore che ha sbagliato da novellino.
L'Italia va in vantaggio con Rossi al 15' dopo aver ottenuto anche l'espulsione di un avversario ma non concretizza l'uomo in più e viene punita al 24' su un colpo di testa di Haroun che Cigarini sembra abbia ribattuto fuori ma che per la terna era gol valido...
Infine allo scadere del tempo, al 46', Mirallas segna il 2-1 che taglia le gambe. Al rientro Montolivo e Giovinco non riescono a trascinare gli azzurri alla riscossa ma un altro rigore regala il pareggio ai nostri con doppietta di Rossi.
Ma qui emerge tutta l'inesperienza del gruppo e la mancanza di nervi saldi: contropiede al 75' e 3-2 per il Belgio con Dembele, espulsione di Viviano per reazione, cambio sbagliato facendo uscire Motta e tenendo l'infortunato Abate.
- articolo letto 176 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale