Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2008-08-23

Taekwondo: atleta ed allenatore squalificati a vita durante la finale per il bronzo!


Durnate la finale valida per la medaglia di bronzo nel taekwondo, l'atleta cubano ed il suo allenatore sono stati squalificati a vita da qualsiasi manifestazione di taekwondonel mondo!
La scena pazzesca di cui si è reso protagonista il cubano Angel Valodia Matos, mentre affrontava il kazako Arman Chilmanov, è clamorosa!
Come da regolamento se un atleta a terra chiede una pausa questa deve essere di un minuto: pena la sconfitta!
Probabilmente Mato deve averlo dimenticato perché ha superato il tempo limite e giustamente l'arbitro ha decretato la sconfitta, a quel punto il cubano è diventato Matos veramente, ed assieme al suo allentore ha raggiunto l'arbitro sul tatami contestando verbalmente la decisione per poi passare alle mani!
Matos non ci ha visto più, mentre l'allenatore tentava di calmarlo ha cominciato ad aggredire l'arbitro ed anche un giudice assistente! La Wtf, la Federazione internazionale di taekwondo, ha decretato l'immediata squalifica a vita per entrambi i cubani.
- articolo letto 158 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale