Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2008-09-03

4-3-3 offensivo/difensivo


Il 4-3-3, modulo tipicamente offensivo,viene modificato a partita in corso dagli allenatori che possono trasformarlo in un 4-3-2-1 in fase di non possesso con i due esterni d'attacco pronti ad arretrare e a chiudere gli spazi per un eventuale ripartenza
.Mentre in fase di possesso palla, gli esterni d'attacco, veloci nel costruire la manovra, si proporranno in avanti con dei cross per l'attaccante o con dei semplici passaggi al centro.
I due terzini non saranno sacrificati ad un lavoro di copertura, ma avanzeranno in aiuto delle due ali.
I tre centrocampisti dovranno essere rapidi nel costruire la manovra offensiva,servendo palloni all'attaccante con lanci lunghi oppure giostrando il pallone agli esterni.La difesa dovrà sempre essere alta(all'altezza del centrocampo) per coprire eventuali contropiedi.
Ruolo chiave di questo modulo è l'attaccante che dovrà essere abile sia nelle conclusioni aeree,sia nei tiri dalla media distanza.Questo modulo ha fatto le fortune del tecnico dell'Udinese Pasquale Marino che ha portato i friulani in Uefa e tre anni prima alla promozione del Catania rendendolo uno degli allenatori più preparati della serie A.
- articolo letto 1764 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale