| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2008-09-05

Scialba Under 21 si blocca 1-1 con la Grecia; esordio con gol di Balotelli


Ieri sera si è disputata la prima partita con la maglia azzurra per Mario Balotelli, convocato dal ct dell'under 21 Casiraghi per giocare contro la Grecia.
Appena entrati in campo i 22 giocatori, Mario già sembrava un leader, il più alto, l'unico italiano di colore, che ieri più che mai era nerazzurro. Questa volta anche le stelle di Giovinco e Osvaldo non hanno brillato in confronto (o comunque non abbastanza), perchè Balotelli non ha paura di tentare, non ha timore di sbagliare, ama fare le cose in grande, stupire il pubblico.
Infatti, ieri, a Castel di Sangro, gli spettatori hanno potuto assistere a un gol meraviglioso, frutto di un mix letale di potenza, precisione e coordinazione, degno del miglior Ibrahimovic. Un tiro al volo in diagonale che non ha lasciato scampo al portiere; in televisione ci si è accorti di quello che era successo solo quando si è gonfiata la rete.
La prima posizione dell'Italia under 21 in classifica e lo spettacolare gesto tecnico di SuperMario tolgono importanza al pareggio della formazione ellenica, che non va a complicare il cammino verso la qualificazione agli europei di categoria, che si terranno in Svezia.
Quest'anno Balotelli avrà anche la possibilità di esordire in Champions e, dopo i gol nell'esordio con la Juventus in Coppa Italia, con la Roma in Supercoppa Italiana e con l'under 21 ieri sera, i tifosi interisti potranno ben sperare per il debutto di superMario anche nel calcio che conta.
- articolo letto 130 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale