Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2008-09-06

Capello alla vigilia di Andorra-Inghilterra


C’è Andorra-Inghilterra questa sera e nonostante il match non sembra presentare grosse difficoltà (Andorra è 186 esima nel ranking FIFA) per gli uomini di Capello, nella conferenza stampa pre-partita il ct ha mostrato qualche attrito.
Il tecnico friulano si è lamentato delle critiche ricevute da alcuni managers dei club di Premier, in particolare da Redknapp, allenatore del Portsmouth che era andato giù duro dopo la brutta amichevole con la Repubblica Ceca.
L’ex-tecnico di Milan e Juve ha detto di rispettare i managers e vuole che questi facciano altrettanto con lui, senza contare che, mentre in molti parlano delle partite della nazionale, lui non si permette di commentare le partite di campionato a cui assiste.
Per quanto riguarda la polemica su Owen (non convocato nonostante sia uno dei miglior goleador di sempre dei leoni d’Inghilterra) Capello taglia corto: “Ho visto la sua ultima partita e ho deciso che non è pronto, forse ci sarà per il prossimo match”. Anche il risultato della partita è oggetto di discussione, in quanto nel 2007 l’Inghilterra di McClaren vinse in Andorra “solo” 3-0 senza convincere più di tanto, e per la partita odierna i sudditi di Sua Maestà si aspettano molti più gol, ed è in questo frangente che viene fuori tutta la concretezza che ha portato diversi scudetti a Capello: “è stupido parlare di quanti gol segneremo, l’importante è che la squadra vinca”.
- articolo letto 178 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale