Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2008-09-07

Commento sull'Italia


I Campioni del Mondo devono aspettare l’ultimo minuto di partita per battere Cipro. Basta questo per far capire quanto ha deluso la nuova nazionale di Lippi.
Il nuovo corso del tecnico di Viareggio parte bene solo dal punto di vista del risultato, per il resto è un disastro.
Calciatori svogliati, disattenti, hanno giocato, gli azzurri, con la stesa grinta e determinazione di quando fanno due passaggi con i figli in giardino.
L’esatto opposto hanno mostrato i rappresentanti della piccola isola cipriota, svegli, pronti alla battaglia, cortissimi tra i reparti, sono usciti stremati, avranno corso 20Km ciascuno.
Le attenuanti per l’Italia ci sono, due infortuni che hanno fatto saltare altrettanti cambi, condizione fisica inevitabilmente precaria, gran caldo.
L’Italia, sembrava in grado di far male in ogni affondo, ma si è ritrovata a vincere solo al 90esimo a causa della sufficienza e della scorsa applicazione dei suoi interpreti.
Nota di merito per il miglior portiere attualmente in circolazione, non ci fosse stato San Buffon Cipro avrebbe battuto l’italia, per Camoranesi che ha preso per mano la squadra anche quando gli azzurri sembravano accontentarsi di un clamoroso pareggio e per Di Natale, il bomber dell’Udinese ha segnato 2 gol (e ciò basta) davvero belli.
Mercoledì contro la Georgia non possiamo che aspettarci un’altra Italia, cambiata negli uomini e soprattutto nella mentalità.
- articolo letto 133 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale