Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2008-09-11

Italia nel segno di De Rossi (analisi, commenti, pagelle)


Un’altra partita inguardabile da parte degli azzurri di Lippi il quale però al momento non pare molto sensibile al gioco espresso dalla nostra comitiva, manifestando apertamente un interesse esasperato per il risultato ed i punti che adesso sono 6 su 6, ossia punteggio pieno dopo i primi 2 match non proibitivi.
Se contro Cipro giocando malissimo siamo ugualmente riusciti a vincere, al cospetto della Georgia gli azzurri avrebbero potuto andare in vacanza e portare ugualmente a casa il bottino pieno. Tuttavia malgrado l’inconsistenza totale degli avversari abbiamo dovuto aggrapparci al goleador per un giorno De Rossi che, prima con una gran conclusione da fuori, poi imbeccato dal sempre efficace Del Piero, è riuscito ad evitarci un imperdonabile 0-0 che avrebbe potuto avere degli strascichi non indifferenti nel futuro della nazionale.
Meno male che il centrocampista giallorosso non ha fallito le occasioni da rete come invece hanno fatto i vari Di Natale, Iaquinta ed Aquilani, quest’ultimo emblema di un centrocampo non proprio idilliaco, che ha fatto sentire il suo peso, inteso come zavorra per i compagni e non di certo come qualcosa che han dovuto subire gli avversari.
Il primo a pagarne le spese è stato il n° 15 Del Piero che solo fosse stato imbeccato con maggior continuità magari avremmo potuto rifilargli un voto assai più consono alle sue potenzialità.
Stavolta almeno la difesa è stata pressoché impeccabile, ma con una Georgia così ci voleva del coraggio a non disputare un match al limite della perfezuione.
Note positive sono arrivate dagli innesti Dossena e Palombo che si apprestano a calcare per molti anni i campi da gioco. Per il resto è ancora middle Italy.

LE PAGELLE:
ITALIA
Buffon 6 Una di quelle partite che allungano la vita di un portiere. Ordinaria amministrazione? No, molto meno!
Cannavaro 7 Non sarà il Cannavaro ermetico di Berlino ma contro la Georgia va bene questo Cannavaro.
Zambrotta 6 Incursioni sulle fasce? Non pervenute. Almeno difende senza sbavature.
Legrottaglie 6,5 Non viene chiamato in causa oltre il normale. Anzi, volendo avrebbe avuto il tempo di salire sul palco di Vasco Rossi e cantare “Voglio una vita spericolaaaaa”
Dossena 6.5 Avrà un futuro in azzurro. Ottima la scelta di Lippi di impiegarlo in luogo di Cassetti. È l’unico che da respiro e freschezza alla manovra. Encomiabile.
Palombo 6.5 Subentra per Pirlo ed ha subito ottimi spunti, ma non è sempre preciso nei suggerimenti.
Camoranesi 5,5 Opaco, come gli accade spesso. Dipendesse da me lui l’azzurro non lo vedrebbe neanche dalla panchina.
De Rossi 7 Realizza una doppietta ma al di là dei gol per cosa si mette in luce? Per stavolta comunque va bene così.
Aquilani 5,5 Anemico. Persino meglio Gattuso di lui.
Pirlo 4,5 Giornata no. L’ennesima in azzurro. Non sarà ora di farlo fuori dal giro?
Del Piero 6.5 Sembra in grado di far la differenza. Sin dai primi istanti si guadagna punizioni su punizioni, poi prova il destro a girare che lo ha reso famoso: alto! Dopo qualche azione dagli esiti non trascendentali serve l’assist per il raddoppio della tranquillità. E intanto le presenze sono 91, braccando Facchetti a 94. Ma i gol sono sempre 26, da 26 mesi a questa parte. Sbloccati, per la miseria (di reti appunto)!
Toni 5 Un palo della luce che come un neon illumina ad intermittenza sino a fulminarsi. Sacrosanta la sostituzione di Lippi.
Di Natale 5,5 La voglia di stupire davanti al pubblico di casa c’è tutta. Ma il suo apporto è inconsistente.
Iaquinta 5,5 Vuole lasciare il segno a tutti i costi. Ma il suo contributo all’economia del match latita.

GEORGIA
Loria 5,5
Eliava 6.5
Lobjanidze 6
Kaladze 5
Salukvadze 5.5
Kvirkvelia 6
Kenia 5.5
Siradze 5
Menteshashvili 6
Kobiashvili 6
Khmaladze 5
Odikadze 5
Iashvili 4
Mchedlidze 4
- articolo letto 109 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale