Area Tecnica Calcio
Tattica Calcio
Tutto Fantacalcio
 
| Home |  Serie A  | Serie BCalciomercato Curiosità  |  Nazionale Storie dei Campioni | Formazioni | Archivio News |      
2008-09-21

Si sono chiuse le più grandi Parolimpiadi si sempre. 18 medaglie all'Italia, Pistorius 3


Le più grandi Parolimpiadi della storia sono terminate, l'Italia è andata oltre le previsioni che dicevano 12-15 medaglie massimo, invece ne ha conquistate ben 18!
Il presidente del Coni, Gianni Petrucci, loda gli atleti e gli organizzatori "Sono contento anche per Luca Pancalli, che ha fatto un bellissimo risultato. Lui prevedeva dalle 10 alle 15 medaglie. E' molto bravo, è molto brava la sua organizzazione. Non dimentichiamo che lui è vice presidente del Coni: queste Olimpiadi lasciano un bel ricordo, penso, a tutto il Paese, non solo allo sport italiano".
Ma a fronte di questo exploit siamo ancora molto lontani da altri paesi europei, Gran Bretagna su tutti arrivata seconda e ottenendo 42 medaglie.
L'Italia si è qualificata 28° ottenendo 18 medaglie: 4 ori, 7 argenti e 7 bronzi. Prima la Cina, paese ospitante, con 211 medaglie (89 ori), seguita da Gran Bretagna con 42, mentre terzi gli USA con 36. Dopo il bilancio Olimpico, anche quello Parolimpico è nettamente rosa.
Il sudafricano Oscar Pistorius è stata la stella proclamata di queste Parolimpioadi, rispondendo in maniera adeguata in quanto unico uomo al mondo capace di vincere i 100, 200 e 400 metri di atletica leggera.
Nell'ultima gara, nei 400m, ha segnato il nuovo record del mondo col tempo di 47 secondi e 49 centesimi, tempo non lontano da quello necessario per gareggiare con gli atleti normodotati.
- articolo letto 102 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale