| Calciomercato |  Formazioni ufficiali  | PronosticiCuriosità e statisticheArea TecnicaStorie di CampioniVideo  |  Sport |
 
| Home |  Serie A  | Partite di oggiDiretta delle partite   Risultati liveFantacalcio  |  Probabili formazioniCalcio in tvCalcio News |
2008-09-25

Americas Cup la storia a puntate: 1893


In questa edizione cambia solamente il punteggio con la quale la barca americana di turno si sbarazza della solita (intesa come nazionalità) sfidante inglese, 3-0 anziché 2-0.
La Coppa finisce nelle grinfie di Vigilant che sovrasta Valkyrie II senza patemi. Fra i motivi che vedono trionfare sempre gli americani ve ne sono alcuni significati che vorrei prendere in esame: innanzitutto è da sottolineare come il regolamento imponga ancora agli sfidanti di presentarsi sul campo di regata con mezzi propri, perciò dopo aver attraversato l’Oceano questi devono sostituire l'attrezzatura visto che quella robusta e pesante necessaria in Atlantico risulterebbe del tutto inadatta per una regata di triangolo al largo.
Un handicap non indifferente allestire in poco tempo un’inbarcazione da gara. Inoltre i “poveri” sfidanti devono presentare in anticipo il progetto del loro scafo dando la possibilità ai defender di studiarlo e approntare uno scafo consono a sconfiggere quello avversario, per una serie di regolamenti che adesso sembrano scandalosi ma che all’epoca erano contemplati senza troppi indugi.
E poi gareggiare in casa è sempre stato un notevole vantaggio…
Ecco svelato l’arcano.
SITO DI APPROFONDIMENTO: http://www.ali6.com/coppa_america1881.htm
- articolo letto 150 volte

archivio news



Calciomagazine.net© - Edizione Sportiva del Periodico L'Opinionista
n. reg. Trib. Pescara n.08/08 dell'11/04/08. Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 - p.iva 01873660680
tutti i diritti sono riservati - vietata ogni riproduzione anche se parziale